Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
di Redazione (pubblicato il 26/01/2017 alle  22:07:10, nella sezione EVENTI,  478 letture)

foto1In una fredda serata di gennaio, mercoledì 25, poeti, musici, pittori, fotografi e anime nobili si sono incontrati nel cuore di Ortigia, nella storica "Mediterranea Art Gallery" di via Dione 21, su iniziativa dell'Associazione OK Arte in collaborazione con la testata giornalistica Dioramaonline. L'incontro aveva per titolo "Artisti costruttori di pace" ed è stata l'occasione per presentare i Premi banditi per l'anno 2017 dall'Associazione: il Premio "Arte in Valigia", dedicato alle Arti visive (pittura e fotografia) e il I° Concorso letterario nazionale Premio "Poeti Costruttori di Pace" i cui bandi integrali sono consultabili sul sito: www.okarte.it. È stato il rappresentante di OK Arte a Siracusa ing. Sergio Cuscunà a introdurre la seratafoto2 che ha visto alternarsi brani musicali eseguiti magistralmente da Paolo Greco con le sue "percussion live", musiche d'atmosfera magiche e affascinanti che il famoso musicista ha anche spiegato ed introdotto per una maggiore comprensione delle composizioni musicali da parte del pubblico astante.

Il critico d'arte dott. Raimondo Raimondi, direttore di Dioramaonline, ha poi parlato di un dipinto dell'artista siracusano Angelo Moncada dal titolo "Tempus fugit", spiegandone il simbolismo e la struttura tecnica e pittorica, nonché l'allegoria di plastica evidenza: l'uomo, la donna, il bambino, immersi e come trattenuti dall'elemento terra, tendono le mani verso l'alto, quasi aggrappandosi all'angelo che rappresenta il viatico, l'elemento di mediazione,foto la ricerca affannosa di spiritualità, l'anelito verso l'infinito e l'eterno, unico conforto al tempo che fugge e alla mortalità dell'essere umano che prende coscienza della sua finitezza e della brevità angosciosa della vita che in un batter di ciglia è già passata e di essa si deve rispondere al tribunale dell'Altissimo. È questo il primo incontro del 2017 che l'associazione intende proporre in seguito con cadenza mensile, l'ultimo mercoledì del mese, anche per sopperire a una carenza di luoghi d'incontro che nel periodo invernale anche a Siracusa si ripropone, come se l'impegno dell'amministrazione comunale oramai si rivolgesse tutto al periodo estivo e all'arrivo dei turisti, dimenticando che esiste un substrato corposo di individualità locali e di associazioni che non possono essere abbandonate a se stesse. Un gradevole cocktail ha concluso la serata per sancire ancora di più il momento di socialità cui gli ospiti hanno potuto partecipare ed essere protagonisti.

 
di Redazione (pubblicato il 04/01/2017 alle  18:00:22, nella sezione EVENTI,  644 letture)

valigiaL'Associazione OK Arte di Siracusa in collaborazione con la testata giornalistica Dioramaonline organizza un incontro dal titolo "ARTISTI COSTRUTTORI DI PACE - Poeti, musici, pittori, fotografi e anime nobili nel cuore di Ortigia", che avrà luogo Mercoledì 25 gennaio 2017 alle ore 18,00 nei locali della Mediterranea Art Gallery siti in via Dione 21. Nell'occasione verranno presentati i Premi banditi per l'anno 2017 dall'Associazione: il Premio “Arte in Valigia” dedicato alle Arti visive e alla fotografia e il I° Concorso letterario nazionale Premio “Poeti Costruttori di Pace”. Il bando integrale dei due premi è consultabile sul sito: www.okarte.it. Le giurie saranno presiedute dal critico d'arte e poeta Raimondo Raimondi, direttore di Dioramaonline, e composte da esperti e da docenti in campo artistico e letterariologo.

"La poesia" sostiene Raimondo Raimondi "non può essere estranea ai grandi temi della guerra, della morte, dell’immigrazione, della drammaticità dei fatti, e il poeta, come ogni artista in generale, riesce a comunicarci attraverso le parole le sue emozioni, altri lo fanno attraverso le immagini e i colori. Mediante la compartecipazione e la solidarietà che solo l'arte può suscitare si può contribuire all'avvento di una società migliore, più giusta e senza guerre, nella quale gli artisti saranno sempre più COSTRUTTORI DI PACE".

 
di Redazione (pubblicato il 03/01/2017 alle  16:03:50, nella sezione EVENTI,  592 letture)

husky9La Consulta Civica di Siracusa ha organizzato in collaborazione con l'associazione Husky 1943 una mostra di cimeli della seconda guerra mondiale, ospitata nei locali dell'ITC "A. Rizza" di Siracusa. L'inaugurazione è avvenuta il 3 gennaio ed è stata preceduta da una conferenza stampa tenuta da Damiano De Simone presidente della Consulta, presenti il preside del Rizza prof. Pasquale Aloscari e il prof. Aldo Di Benedetto presidente dell'associazione Husky 1943. Presenti in sala il Console di Turchia Domenico Romeo, il presidente di Save Villa Reimann Marcello Lo Iacono, il tenente colonnello huskyAntonio Interlandi dell'Aeronautica Militare, Tommaso Bellavia del Siulp, Gianni Tomaselli direttore del Museo Leonardo Da Vinci e gli assessori della Consulta Civica Elio La Spada e Raimondo Raimondi.

L'associazione Husky1943 è assai conosciuta per la rievocazione con divise, armi e mezzi militari dell'epoca dello sbarco alleato in Sicilia, quella "Operazione Husky" da cui l'associazione prende il nome. Mezzi, armi ed equipaggiamenti della seconda guerra mondiale, perfettamente funzionanti, che costituiscono - come ha ricordato Damiano De Simone - da una parte testimonianza culturale di un periodo storico di cui fu protagonista il nostro territorio con lo sbarco degli alleati e l'armistizio di Cassibile, ma anche attrazione turistica, se opportunamente sfruttata con l'ausilio dell'amministrazione comunale per sfilate pubbliche rievocative, cui si prestano come figuranti i soci del sodalizio, e anche per una auspicabile sistemazione museale che costituirebbe un'ulteriore offerta di intrattenimento per i tanti visitatori della nostra Siracusa.

 
di Redazione (pubblicato il 30/12/2016 alle  22:17:30, nella sezione EVENTI,  468 letture)

Nel restaurato palazzo dell'ex pretura in corso Umberto a Taormina viene proposta in questi giorni e fino al 6 gennaio 2017 una bella mostra di immagini riguardanti le varie edizioni del Taormina Film Fest che ha vissuto in passato fasti inenarrabili e ospitato celebrità internazionali, il gotha del cinema mondiale. Soddisfatto il segretario generale di Taormina Arte, l'avvocato Ninni Panzera, che vede la mostra come un'occasione per il rilancio del Festival che in questi ultimi anni è stato proposto in forma ridotta a causa dei tagli delle sovvenzioni pubbliche e della rinuncia di tanti sponsor privati "storici".

cucinotta fotoLa mostra ripercorre i 60 anni di storia del Festival del Cinema di Taormina ma anche le tante location che Taormina ha offerto al Cinema. La curatrice Francesca Cannavà e il suo staff sono stati abilissimi nel rendere compatibile lo spazio dell'ex pretura con il materiale che viene esposto in questa mostra.

douglasUna lunga carrellata di immagini fotografiche parte dagli inizi a Messina sino ai nostri giorni, e ci sono anche i frame dei film girati a Taormina, e anche delle foto Polaroid, per la prima volta in esposizione, scattate alla metà degli Anni Duemila in formato 70x100 che è un formato certamente enorme per questo mezzo fotografico.

"Mi auguro - ha dichiarato il segretario generale di Taormina Arte - che questa mostra sia davvero un momento di ripartenza. Ritengo doveroso ringraziare pubblicamente tutti coloro che si sono sobbarcati le tante fatiche e le tante vicissitudini di Taormina Arte, facendosi carico delle difficoltà del nostro ente sino ad arrivare oggi a questo punto di rilancio".

 
di Redazione (pubblicato il 30/12/2016 alle  22:12:24, nella sezione EVENTI,  517 letture)

giordaniIl Teatro Città della Notte di Augusta ospiterà il prossimo 5 gennaio con inizio alle ore 20,00 il tenore Marcello Giordani e gli allievi della YAP in uno spettacolo di lirica promosso dal Kiwanis Club di Augusta. Tra i protagonisti tanti amici del tenore augustano, non solo amanti del bel canto ma anche della musica pop e rock, in modo da avvicinare anche i più giovani. Il repertorio operistico avrà l'accompagnamento della Simphony Festival Orchestra diretta dal Maestro Giovanni Ferrauto. Gli incassi della serata saranno devoluti alla Misericordia di Augusta per la realizzazione di alcuni progetti tra cui l'acquisto di un pulmino per il trasporto dei disabili e la creazione di 8 P.S.S.A. (Punti di Soccorso Sanitario Assistenziale) da utilizzare in caso di calamità naturali. La Misericordia di Augusta fu creata proprio dal Kiwanis nel 1984, ed è stata sempre sostenuta e supportata dal club service augustano. L'attuale presidente del Kiwanis ingegnere Domenico Morello ha presentato lo spettacolo in una conferenza stampa con Michela Italia che sarà la presentatrice della serata assieme all'attore Bruno Torrisi, volto noto al pubblico per la sua partecipazione alla serie televisiva Squadra Antimafia. Tra gli ospiti anche Marianna Cappellani, nota soprano siciliana.

 
di Redazione (pubblicato il 24/12/2016 alle  15:00:49, nella sezione EVENTI,  538 letture)

enrico lo versoFinalmente, dopo un periodo interminabile e tante polemiche, il Teatro Comunale di Siracusa riapre i battenti con uno spettacolo di musica da camera, il concerto di Natale eseguito da Gli Archi Ensemble col coro Conca D’Oro del maestro Guzzardo, uno spettacolo di lirica e musica da camera con ben 40 elementi sul palco. Il concerto è stato promosso dall'Assessorato al Turismo e allo Sport e dall'associazione culturale Arte Nuova di Palermo. Data di debutto lunedì 26 dicembre alle 19,00. I biglietti sono messi in vendita al costo di 20 e 30 euro per i 406 posti disponibili in sala. Ancora da completare la zona del loggione e il fine lavori, così come la gestione futura della struttura, sono da considerare elementi ancora in itinere. Soddisfatti il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, e il vicesindaco Francesco Italia, che gioiscono perché Siracusa finalmente si riappropria di un altro pezzo di storia e di cultura per troppo tempo negato ai suoi cittadini. L’autorizzazione di agibilità è stata per ora concessa solo per un ciclo di spettacoli fino al 15 febbraio. Sarà necessario la messa a punto di altri lavori per arrivare alla autorizzazione definitiva. Giorno 27 dicembre poi debutterà Enrico Lo Verso (nella foto) che proporrà uno spettacolo prodotto da Alessandra Pizzi, che ha anche scritto il testo teatrale. Si tratta di un monologo tratto da "Uno, nessuno, centomila" di Pirandello, nel quale il popolare attore da voce a 12 personaggi per un'ora e un quarto di spettacolo a cui fanno seguito incontri con il pubblico.

 
di Redazione (pubblicato il 06/12/2016 alle  19:43:54, nella sezione EVENTI,  741 letture)

Nell'approssimarsi del Natale Siracusa propone un ricco periodo di eventi artistici e culturali.

L'8 dicembre alle 17,00 presso la Galleria Civica d'arte contemporanea Montevergini inaugurazione della mostra Collettiva d'Arte "Gli artisti incontrano i colori della Sicilia nella città di Archimede" che prevede la partecipazione di circa settanta artisti delle varie discipline e diverse performance tra cui quella del noto musicista e musicoterapeuta siracusano Paolo Greco con le sue avvolgenti atmosfere melodiche composte principalmete per la meditazione.

Sabato 10 dicembre alle ore 18,00 presso la sede del Centro Studi Arti e Scienze “Il Cerchio”, sito in Via Arsenale 40/A si terrà la performance artistica dal titolo "Kalòs il potere della bellezza", tratta dalla silloge "Tuo è il regno" di Ella Ciulla. Presenta la serata Corrado Di Pietro, i testi poetici saranno interpretati dall'autrice, Ella Ciulla, e dall'attrice Lalla Bruschi, intervengono Cristina Fanara, violinista e pedagogista, Giuliana Muratore, specialista in danzaterapia, e la psicologa Rossana Sapienza. Tutte insieme guideranno il pubblico in un viaggio alla scoperta delle proprie emozioni.

Domenica 11 dicembre alla libreria Gabò in Corso Matteotti 32, alle ore 11:00, per l'appuntamento "Colazione in libreria" saranno ospiti due autori, Salvo Toscano e Alberto Minnella, per parlare dei loro nuovi gialli: "Falsa testimonianza" edito Newton & Compton e "Portanova e il cadavere del prete" Frilli Editori.

Ritroveremo poi Paolo Greco, stavolta nelle vesti di direttore artistico, sempre domenica 11 dicembre, alle ore 19,30, quando avrà luogo presso l'Auditorium dell'Istituto Filadelfo Insolera la XIV Edizione del Premio Musicale "Corrado Maranci" organizzato dall'Associazione siracusana Cori di Val d'Anapo.

Sabato 17 dicembre alle 10,00 la sala Ferruzzo-Romano dell'Area Marina protetta del Plemmirio ospiterà l'evento dedicato a Enzo Maiorca "Prua al mare", organizzato dall'Archeoclub di Siracusa. Altri interessanti eventi seguiranno e ne daremo tempestiva notizia.

 
di Redazione (pubblicato il 23/11/2016 alle  14:37:07, nella sezione EVENTI,  599 letture)

anselmo madedduDal 24 al 26 novembre 2016 l'Asp di Siracusa propone alla cittadinanza il "Salus Festival 2016" ospitato in Piazza Duomo a Palazzo Vermexio, che inizia con la commemorazione del campione mondiale di immersione subacquea Enzo Maiorca, scomparso pochi giorni fa, che è stato testimonial della campagna di screening per la prevenzione dei tumori. Previsti ospiti d'eccezione come l'assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi, l'attuale allenatore del Settebello Sandro Campagna, la campionessa italiana di pallacanestro Sofia Vinci, l'attrice Margareth Madè, la cantante Rosalia Misseri, l'arbitro internazionale Rosario lo Bello, il campione del mondo di salto con l'asta Giuseppe Gibilisco, il campione del mondo di canoa polo Edoardo Corvaia, il campione europeo di pugilato Salvatore Melluzzo, il campione mondiale di pattinaggio Pippo Cantarella, il nutrizionista Giorgio Calabrese ed altri ancora. La direzione scientifica dell'evento è affidata al direttore sanitario dell'Asp di Siracusa Anselmo Madeddu (nella foto). E' una iniziativa di grande portata che consente di diffondere ai cittadini la cultura della prevenzione attraverso linguaggi che non sono soltanto scientifici e che incidono sulla sfera emozionale delle persone. La tre giorni aretusea si concluderà sabato 26 novembre con una partita di baskin (basket integrato) tra atleti disabili nella palestra dell'Istituto Gagini di Via Piazza Armerina a cura dell'Associazione SuperAbili di Avola, con l'organizzazione di Giuseppe Battaglia, alla presenza dei campioni siracusani dello sport, seguita dalla cerimonia di chiusura dell'evento nell'aula magna del medesimo Istituto.

 
di Redazione (pubblicato il 21/11/2016 alle  13:07:03, nella sezione EVENTI,  551 letture)

crimi fotoImportante giornata di confronto ed elaborazione venerdì scorso a Enna, con la compagine regionale del Centro Ascolto Disagio. Organizzazione a cura di Gerardo Salsano e Mario La Spina sul tema del volontariato come occasione progettuale per ribaltare la dimensione dei problemi e dei fattori di crisi in opportunità di cambiamento, crescita e risveglio sociale. Tra le linee d'azione individuate nell'area di competenza (e adesso dunque da tradurre in opportunità concrete) il dialogo interculturale e la trasformazione della centralità geografica della Sicilia da dimensione passiva e subita in posizione attiva per la reciprocità; il dialogo interreligioso e le nuove forme di sostegno professionale all'integrazione e alla prevenzione della devianza e del terrorismo; l'arte come linguaggio universale e l'individuazione di luoghi simbolo del Mediterraneo per ponti di progettazione comunitaria; le azioni locali di implementazione e di sostegno. Tra i relatori lo scrittore Davide Crimi. Lo spirito dei CAD è di proporsi come anello di congiunzione tra il cittadino e le istituzioni, soprattutto quando ci siano situazioni di crisi sociale. Per collaborare e per saperne di più: 418studio@gmail.com.

 
di Redazione (pubblicato il 15/11/2016 alle  15:30:56, nella sezione EVENTI,  560 letture)

acropoliL'associazione Nuova Acropoli di Augusta organizza per la Giornata Mondiale della Filosofia 2016 una serie di convegni e incontri dal titolo "Bello è Possibile!" per intraprendere un percorso verso la Bellezza e riscoprire così il Bello nella quotidianità della nostra vita, nei gesti, nelle parole, nelle idee.

Venerdì 18 Novembre h 18.30 il Convegno "Bello è possibile!" avrà luogo presso il salone del Circolo Unione di Augusta, P.za Duomo, 5 ed in esso interverranno il Dott. Giuseppe Cacciaguerra dell'IBAM-CNR di Catania, la Prof.ssa Adriana Pricone presidente Nuova Acropoli Augusta e il Prof. Elio Tocco presidente dell' ISUM di Siracusa.

Lunedì 21 Novembre h 18.30sarà la volta dell'incontro culturale "Il Bello del mito" presso la sede associativa di Nuova Acropoli Augusta, viale Italia 262.

Giovedì 24 Novembre h 18.30 "Il suono della Bellezza", incontro culturale e guida all'ascolto ancora presso la sede associativa di Nuova Acropoli Augusta, viale Italia 262.

Infine Lunedì 28 Novembre h 19.00 la Presentazione del Corso di Filosofia Attiva sempre presso la sede associativa di Nuova Acropoli Augusta, viale Italia 262.

 
di Redazione (pubblicato il 12/11/2016 alle  10:16:12, nella sezione EVENTI,  663 letture)

arte insieme 3Interessante iniziativa quella organizzata da Anna Mirone, presidente FIAFi (Federazione Italiana Arti Figurative sezione di Siracusa) e da Raimondo Raimondi, critico d'arte e direttore artistico della Mediterranea Art Gallery di via Dione 21. Si è trattato di un evento denominato "ARTE INSIEME" ed ha avuto luogo a Siracusa in via Dione, l'antico decumano, oggi strada caratteristica ma ancora poco valorizzata diversamente dalla parallela via Cavour, e precisamente nel tratto di strada che va dalla Piazza Archimede all'incrocio con via Mirabella. Un evento essenzialmente di natura artistica, ma che ha avuto anche lo scopo di vivacizzare una via di Ortigia che risulta ancora poco frequentata malgrado insistano in essa vari esercizi commerciali.

arte insieme 2Sono state esposte opere di pittura, scultura e lavori di artigianato, con intrattenimenti di musica, poesia e storia del costume. Lungo la via sono stati collocati i cavalletti per l'esposizione dei quadri, i supporti per le opere di scultura, dei manichini per l'esposizione dei costumi e i banchetti espositivi per i lavori di artigianato. L'evento si è svolto l'11 novembre nel giorno della ricorrenza di S. Martino, a partire dalle ore 17,00 e fino alle 22,00.

Le musiche live sono state affidate all'estro del noto percussionista Paolo Greco, tutte melodie estemporanee di sua composizione che hanno creato un'atmosfera d'incanto. I lavori di artigianato esposte dalle socie dell'associazione AIDE Senior di Siracusa, della quale è responsabile Giosi Bianco, hanno fatto conoscere al pubblico intervenuto la creatività di queste sensibili signore. In mostra anche la produzione artistica di Elisa Latina di Artigianando e l'oggettistica tipica di Casa Russia. arte insieme 1Hanno fatto bella mostra di se le sculture dei maestri Santo Paolo Guccione e Michele Cubisino. Numerosi gli artisti siracusani e provenienti dalla provincia che hanno aderito e partecipato all'evento artistico. Tra essi Lino Baio, Anna Mirone, Claudio Schifano, Angelo Moncada, Adua Menozzi, Cetty Urso, Francesco Giliberto, Silvana Salinaro, Vincenzo Bellante, Maria Teresa Matraxia, Cetty Midolo, Laura Nicotra, Nunzia Puglisi, Luigi Drago, Luciano Paone.

 
di Redazione (pubblicato il 06/11/2016 alle  12:12:26, nella sezione EVENTI,  553 letture)

kiara È di Augusta la ragazza che si è qualificata il primo posto alla selezione provinciale di Miss Mondo, svoltasi sabato nel salone della Fiera del Sud: si tratta della diciannovenne Kiara Pandolfo (nella foto). La serata ha visto anche momenti di moda e spettacolo ed ha avuto come madrina ed ospite d’onore Silvia Falco, la fotomodella siracusana detentrice della fascia Miss Mondo Italia – Sport, conquistata alle finale nazionale di Gallipoli lo scorso mese di giugno. L’organizzazione della serata è stata della Sunflower Agency che è riuscita ad attrarre ben venticinque aspiranti miss, di età compresa tra i 16 ed i 25 anni, provenienti dal capoluogo, dai comuni di Avola, Floridia, Augusta, Priolo e dalle vicine province di Catania e Ragusa, esaminate e votate da una giuria tecnica composta da cinque esperti del settore. Le aspiranti miss, molte delle quali alla prima esperienza nel mondo dei concorsi di bellezza, sono quindi giunte anche da fuori provincia, come nel caso della ventiquattrenne Ornella La Rosa, da Ragusa, che ha conquistato una delle fasce sponsor guadagnando, pertanto, l’accesso alla finale provinciale. Non tutte le ragazze comunque erano proprio alle prime armi, alcune erano già conosciute per aver partecipato a sfilate e shooting fotografici, ma hanno voluto provare l’emozione di un concorso di bellezza importante. Complessivamente sette le ragazze che hanno superato questa prima selezione, alla quale seguiranno altre due sul territorio siracusano, e che poi parteciperanno alla finale provinciale. Tutte belle le ragazze in gara che hanno messo in difficoltà i giurati, per i quali è stato arduo decretare la vincitrice.

 
di Redazione (pubblicato il 05/11/2016 alle  10:43:10, nella sezione EVENTI,  612 letture)

convegno1convegno2convegno3convegno4Il 4 novembre presso il salone della Chiesa di Bosco Minniti si è svolto il convegno sul tema: "Verso il futuro - Turismo, Cultura, Imprenditoria - Prospettive per Siracusa". Il convegno è stato voluto e organizzato dal Movimento socio-culturale "Cambiare" di Siracusa, fondato da un gruppo di personalità del mondo dell'arte e della cultura assieme ad alcuni imprenditori che operano nel sociale.

Ha introdotto e moderato Raimondo Raimondi, fondatore e portavoce del Movimento "Cambiare", poi Davide Crimi, noto scrittore e rappresentante della Rete Europe Direct, ha parlato di "Centralità geografica e centralità culturale: Siracusa tra Europa e Mediterraneo, tra rischi e opportunità", materia in cui Crimi possiede competenze specifiche per la costruzione di partneriati e la condivisione di informazioni e documenti, sia a livello strategico che a livello manageriale di attuazione e gestione, con esperienza da project manager sui principali programmi comunitari. Poi Giuseppe Bombaci, esperto in immagine e comunicazione, ha parlato di "Etica nel marketing territoriale".

Sono intervenuti Damiano De Simone, presidente della Consulta Civica di Siracusa, Sergio Cuscunà, rappresentante dell'Associazione OK Arte e dell'APTS Siracusa, Mariano Ferro, leader del Movimento "I Forconi", Giancarlo Confalone, Concetto La Bianca e Franco Zappalà della Federazione XSiracusa. Numeroso il pubblico presente nell'ampio salone messo gentilmente a disposizione del Movimento da padre Carlo D'Antoni. "La città brutta, come è oggi la periferia - ha detto Raimondi - produce criminalità, comportamenti illeciti, tesimoniati dagli ultimi aberranti fatti di cronaca, solo la bellezza ci può salvare, quindi bisogna fare in modo che attorno a noi l’armonia della bellezza induca i cittadini a salvaguardare l’ambiente, perché così salvaguarderanno se stessi. Strade dissestate, palazzi cadenti, cumuli di spazzatura e servizi inadeguati allentano la nostra coscienza morale e il nostro senso civico, ci rendono preda dell’apatia, del disinteresse, se non della complicità espressa nei comportamenti antisociali e incivili. Ci vuole uno scatto di ribellione - ha concluso il portavoce del Movimento - non più rivolto solo verso l’alto, una ribellione rivolta anche a se stessi. Non giochiamo più a scaricabarile, ma prendiamoci tutti le nostre responsabilità. Anche questo significa cambiare".

Incisiva e qualificata la relazione di Davide Crimi sulle possibilità di intercettare anche da parte dell'ente locale finanziamenti europei attraverso un'adeguata progettualità. Posto anche l'accenno sulle opportunità offerte dall'integrazione degli immigrati. Damiano De Simone, giovane promessa della nuova politica siracusana, ha portato al consesso una ventata di entusiasmo e di speranza in un futuro migliore per la buona amministrazione della città.

Presenti anche il Console onorario di Turchia Domenico Romeo, il rappresentante dei Cavalieri di Pitia avv. Silvio Aliffi e il presidente di Inforum Europa Giacinto Avola.

 
di Redazione (pubblicato il 28/10/2016 alle  18:27:51, nella sezione EVENTI,  426 letture)

daniela ternulloAl via a Melilli le iscrizioni al “Campus teatrale giovanile” al quale potranno partecipare bambini e ragazzi di età compresa tra gli 8 e 13 anni desiderosi di cimentarsi nel mondo dell’arte teatrale. A curare la formazione degli allievi sarà l’Associazione teatrale “Gruppo Teatro ‘76”, formata da attori melillesi, che vanta 40 anni di attività ed è molto apprezzata e seguita nelle sue esibizioni, che hanno già raggiunto l’ambito regionale. Le lezioni cominceranno immediatamente dopo la chiusura delle iscrizioni, previste per fine mese, e saranno volte a preparare uno spettacolo che verrà messo in scena durante il periodo natalizio. Instancabile l’impegno profuso dall’assessore Daniela Ternullo (nella foto), che non si è scoraggiata di fronte all’assenza di disponibilità di spesa in bilancio e, dopo aver garantito il Grest estivo, è riuscita a reperire i fondi necessari per allestire questa importante attività ludico-culturale e formativa, rappresentata appunto, dalla prima edizione del “Campus teatrale giovanile”.

Una novità assoluta per Melilli, resa possibile grazie al proficuo dialogo che l’assessore è riuscita a tessere con la Lukoil. Ha detto l'assessore: "L’azienda petrolifera si è dimostrata da subito estremamente sensibile alle politiche sociali della nostra città e siamo riusciti ad ottenere il suo prezioso apporto collaborativo, nonostante la tremenda crisi economica che negli ultimi tempi ha colpito in particolare il settore petrolifero. Ringrazio pubblicamente la Lukoil per il sostegno che dà al nostro territorio, anche attraverso la condivisione di questi progetti che rappresentano un importante momento di crescita e di esperienza di vita e di amicizia dei nostri ragazzi".

Da sottolineare la sensibilità dimostrata dall’amministrazione comunale che, attraverso la sinergia con le aziende che operano nel territorio, sarà in grado di garantire le attività ludico-formative capaci di sviluppare interrelazioni positive e importanti per i giovani.

 
di Redazione (pubblicato il 24/10/2016 alle  21:19:14, nella sezione EVENTI,  576 letture)

convegnoPrimo importante appuntamento del Movimento socio-culturale "Cambiare" di Siracusa, fondato da un gruppo di personalità del mondo dell'arte e della cultura assieme ad alcuni imprenditori che operano nel sociale, quali Raimondo Raimondi, Emanuele La Spada, Antonino Cortese, Antonella Quattropani, Liana Capuzzello, Gabriele Russo, Giacinto Avola, Sergio Cuscunà, cui hanno aderito numerosi associati e che fa parte di quella Federazione XSiracusa che ha già fatto parlare di se relativamente alla questione dell'ubicazione del nuovo ospedale civile di cui Siracusa dovrà necessariamente dotarsi.

Il 4 novembre alle ore 18,00 presso il salone della Chiesa di Bosco Minniti il Movimento ha organizzato un convegno sul tema: "VERSO IL FUTURO - TURISMO, CULTURA, IMPRENDITORIA - Prospettive per Siracusa". Il convegno, che sarà introdotto e moderato da Raimondo Raimondi, fondatore e portavoce del Movimento "Cambiare", vedrà come relatori Davide Crimi, noto scrittore e rappresentante della Rete Europe Direct, che parlerà di "Centralità geografica e centralità culturale: Siracusa tra Europa e Mediterraneo, tra rischi e opportunità", Beppe Rinaldo, architetto e imprenditore che si soffermerà su "Siracusa fra tradizionalismo e innovazione commerciale" e Giuseppe Bombaci, esperto in immagine e comunicazione, che parlerà de "L’etica nel marketing territoriale". Sono previsti anche gli interventi di Damiano De Simone, presidente della Consulta Civica di Siracusa, di Sergio Cuscunà, ingegnere e rappresentante dell'Associazione OK Arte e dell'APTS Siracusa, nonchè di Mariano Ferro, leader del Movimento "I Forconi". Porteranno i loro saluti i rappresentanti di varie associazioni collegate con "Cambiare" e seguirà un libero dibattito. La cittadinanza è invitata a partecipare.

 
di Redazione (pubblicato il 24/10/2016 alle  19:51:15, nella sezione EVENTI,  603 letture)

locandinaUna serie di eventi speciali per l'XI anniversario del Memorial Ventimiglia, l'artista-scultore che da Paternò si affermò a livello nazionale e internazionale: la manifestazione, ideata e coordinata dall'associazione culturale di volontariato Paternesi.com, in collaborazione con il circolo culturale Pennagramma, l'ass. culturale Graziella Corso e l'ass. cult. Stratanova, propone un vasto programma multiculturale per ricordare la figura storica dell'artista scultore Mariano Ventimiglia che in vita vinse premi prestigiosi in Italia ed all'estero. Va ricordato che il famoso artista paternese-siciliano ebbe anche un autorevole riconoscimento alla Biennale di Venezia. Le sue opere d'arte, intrise da riminiscenze culturali antiche, uniscono in maniera eclettica il recupero dell'arcaico con il surrealismo, con venature di postmoderno. Nello splendido scenario del Palazzo delle Arti di Paternò sarà possibile ammirare alcune opere del maestro. E nel contempo osservare tante opere di giovani e meno giovani artisti provenienti da ogni parte della Sicilia per concorrere ai premi del concorso artistico del Memorial. Arte, scultura, fotografia, una visione plurale delle arti. Ancora una volta l'impegno di volontariato culturale di Paternesi.com dimostra l'importanza del recupero della memoria unita alla capacità di dare spazio ai nuovi artisti. E quest'anno, la multiculturalità artistica già sposata negli scorsi eventi con la poesia e la musica, sarà estesa anche alla saggistica e alla narrativa (come nel caso della presentazione del libro "Cerniera lampo" dei siracusani Luca Raimondi e Joe Schittino, andata in scena sabato 22 ottobre, foto a destra).

pres"Il momento clou della manifestazione, come per ogni edizione, ricorda il presidente Giorgio Ciancitto, sarà il dibattito di giorno 29 Ottobre presso la Biblioteca Comunale di Paternò alle ore 18.00. I relatori saranno Giorgio Ciancitto, il vicepresidente dell'associazione culturale Mario Cunsolo e l'artista-scrittore Ghumbert di Cattolica presidente della giuria. I lavori del dibattito saranno coordinati dal giornalista Salvo Fallica. Il presidente Ciancitto e il vicepresidente Mario Cunsolo guideranno e coordineranno come sempre lo spazio dedicato alla premiazione. Cunsolo chiosa: "in questa undicesima edizione abbiano inserito numerose presentazioni di libri come messaggio vivido su ciò che l'arte è davvero: creatività pura, generatrice, non importa se essa si esprime su una tela o un foglio di carta."

 
di Redazione (pubblicato il 20/10/2016 alle  23:48:46, nella sezione EVENTI,  540 letture)

festival cucinaConferenza stampa giovedì mattina 20 ottobre presso la sala Archimede di via Minerva per presentare il 16° Festival della Cucina Italiana che avrà luogo a Siracusa il 21, 22 e 23 ottobre 2016, organizzato da "La Madia travelfood" e patrocininato dal Comune. Tutto si svolgerà in Ortigia presso l'Antico Mercato, la Camera di Commercio, il Grand Hotel Ortigia e negli spazi adiacenti come il Giardino dei Limoni, banchina sul mare di fronte allo stesso Grand Hotel.

Il programma delle tre giornate dedicate alla scoperta dell'enogastronomia siciliana attraverso l'interpretazione delle grandi firme della cucina italiana, è vasto e articolato e vedrà la presenza di validi Chef siciliani nonchè di cuochi del calibro di Maurizio Urso e Massimiliano Mascia oltre al conosciutissimo chef televisivo Gianfranco Vissani. Previsti incontri a tema, mostre, degustazioni guidate e il Sudest wine Festival, banco d'assaggiodi vini e prodotti di eccellenza siciliani. Alla conferenza stampa erano presenti gli organizzatori, il vice sindaco Francesco Italia e l'assessore alle Attività produttive, Gianluca Scrofani.

 
di Redazione (pubblicato il 20/10/2016 alle  23:46:44, nella sezione EVENTI,  792 letture)

ben sedakaIn occasione della visita in Sicilia del prof. Ben Sedaka (nella foto), portavoce delle Comunità Samaritane nel mondo, l'Associazione INFORUM Europa, presieduta da Giacinto Avola, in collaborazione con l'Ordine dei Cavalieri di Pitia, organizza una Conferenza dal titolo: "Storia dei samaritani e rapporto con le altre religioni". L'incontro avverrà mercoledì 26 ottobre dalle ore 17:00 alle ore 20:00 in via Brenta 41 a Siracusa. Sedaka ha fondato l'israelita Samaritano Information Institute, che promuove il patrimonio, la storia e la cultura Samaritana. E' autore di 112 libri e pubblicazioni, tra cui "The israelita" versione della Torah, un testo parallelo tra il Pentateuco Samaritano e i testi classici della Torah, che rileva anche importanti differenze tra i due testi. Ben Sedaka è anche un ricercato speaker internazionale per la sua conoscenza approfondita circa i Samaritani, il loro patrimonio, la loro storia e la loro cultura. La conferenza è quindi una buona occasione per sentire Benyamim Sedaka parlare degli antichi samaritani dei tempi biblici e dei Samaritani di oggi, della loro missione e del loro patrimonio storico e culturale.

 
di Redazione (pubblicato il 28/09/2016 alle  10:33:42, nella sezione EVENTI,  462 letture)

fototecaSarà inaugurata il prossimo 1° ottobre, alle ore 18,30, la mostra dei 20 partecipanti al concorso fotografico “Ognina a Siracusa, paesaggio costiero ed entroterra” selezionati dai componenti della Giuria tecnica. La mostra si terrà alla Fototeca Siracusana, in Piazza S. Giuseppe 3, ad Ortigia, e rimarrà aperta dal 1° al 16 ottobre, osservando i seguenti orari: dal martedì alla domenica dalle 17,30 alle 20,00 (lunedì chiuso). L'area al centro del concorso, promosso dallo Studio legale Giuliano, è quella compresa tra il porticciolo di Ognina e Fontane bianche, che si estende dalla costa verso l’entroterra. Centoquarantotto ettari sui quali era prevista la realizzazione di un progetto, ormai superato, che prevedeva la costruzione di un grande resort e di un campo da golf che avrebbero modificato definitivamente le caratteriche di quel luogo. Il concorso è stata l’occasione e il pretesto per fare scoprire a decine di cittadini, tra cui tantissimi giovani, un’area per lo più sconosciuta, di inestimabile valore paesaggistico ed archeologico, salvata sino ad oggi dalla cementificazione che ha invece devastato il rimanente tratto di costa. Ai partecipanti al concorso è stato chiesto di proporre un racconto fotografico di tre immagini che mostrassero la bellezza di quel paesaggio, la sua unicità, i cambiamenti naturali e quelli indotti dall’uomo. I 3 vincitori scelti dalla Giuria tecnica riceveranno un premio in buoni per l’acquisto di libri, dischi o supporti informatici. Un ulteriore premio sarà assegnato all’autore della fotografia più votata dal pubblico che visiterà la mostra dall’1 al 7 ottobre.

 
di Redazione (pubblicato il 14/09/2016 alle  19:05:08, nella sezione EVENTI,  551 letture)

graziellaDal 6 al 26 settembre è in corso l'Ortigia Sun Festival in varie location dell'isola ma soprattutto nella Graziella, l'antico borgo marinaro che aspetta ancora una sua rivitalizzazione sia urbanitica che culturale. Alla riscoperta dello Spirito del Creare - recita la locandina dell'evento - Per un Arte In-azione Indipendente, Libera, di valore Etico, Morale e Spirituale. Incontri e dibattiti, spettacoli, laboratori ed eventi collaterali animeranno questa interessante manifestazione per tutto il periodo previsto. Da sottolineare il laboratorio creativo di Teatro, d'Arte e di Poesia condotto da Francesca Gigliotti, lo Studio pratico su Vittorini, "Il Garofano Rosso" condotto da Paolo Coccheri e "I suoni dentro il quartiere" condotto da Michele La Paglia, ospitato in Largo della Graziella, che nasce dal desiderio di creare un dialogo e uno scambio di emozioni, dando vita nella splendida cornice della Graziella a uno spazio/spettacolo dove il quartiere vive i suoni e i ritmi di oggetti "poveri": scatole, bottiglie, sedie, buste di plastica. Da non perdere domenica 18 settembre alle 21,00 il reading di Claudio Morici ambientato nel 2089 dal titolo "L'ultima volta che mi sono suicidato". E' la storia di un anziano che rimpiange i vecchi tempi, un reading corale mediante il quale scopriamo un assurdo mondo futuro non poi così lontano dal nostro, dove l'amore è diverso ma sempre drammaticamente incomprensibile.

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18

 496 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARTE (239)
ASTROLOGIA (8)
CINEMA (60)
COSTUME E ATTUALITA' (117)
CRONACA (733)
CULTURA (199)
EDITORIALI (26)
EVENTI (342)
LIBRI (205)
SPORT (24)
VIDEO (18)

Catalogati per mese:
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019

Gli interventi più cliccati

< aprile 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
13
14
15
17
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             


Titolo

 



Titolo
fotografie (3)
intestazione (1)

Le fotografie più cliccate


Titolo


22/04/2019 @ 18:01:50
script eseguito in 281 ms