\\ Home page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 31/05/2019 alle  14:07:05, nella sezione EVENTI,  247 letture)
Tutto pronto per la 19° edizione del Corso di Specializzazione in Diritto Penale Internazionale per giovani penalisti organizzato dal Siracusa International Institute che avrà luogo lunedì 3 giugno presso la sede in Ortigia, dedicato quest’anno al tema del rapporto tra diritti umani e giustizia penale. Il corso di alta formazione attira in città, oramai da due decenni, numerosissimi ricercatori e studiosi da tutto il mondo. Per questa edizione sono infatti pervenute all’Istituto quasi 400 candidature da oltre ottanta paesi diversi. Saranno presenti alla cerimonia di inaugurazione del corso il Dott. Filippo Musca, Direttore Generale dell’Istituto, il Dott. Francesco Italia, Sindaco della Città di Siracusa e il Professor William Schabas, Direttore del corso. Il corso si protrarrà fino al 10 giugno e vi parteciperanno 57 penalisti selezionati, provenienti da 33 paesi al mondo tra cui Argentina, Cina, Egitto, Francia, Germania, Nuova Zelanda, Qatar, Russia, Stati Uniti, Uganda. L’iniziativa di alta formazione, come ogni anno, si concluderà con una moot court competition (processo simulato) sugli argomenti affrontati durante le lezioni e grazie alla quale i partecipanti potranno mettere alla prova la loro preparazione e le loro abilità oratorie. Il corso è promosso in collaborazione con l'Associazione Internazionale di Diritto Penale, il Centro Irlandese di Diritti Umani presso l’Università Nazionale d’Irlanda, il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Palermo, il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università del Middlesex (Londra), il Partenariato Canadese per la Giustizia Internazionale e il Consiglio delle Ricerche in Scienze Umane (Canada). Il direttore del Corso, il professor William Schabas, coordinerà le quattordici sessioni di lavoro insieme con altri dieci esperti del settore, tra i quali John Vervaele, presidente dell’Associazione Internazionale di Diritto Penale e professore di diritto penale europeo presso la Utrecht University, David Re, Presidente della Camera Giudicante presso il Tribunale Speciale per il Libano e Davide Zappalà, professore di diritto internazionale presso l’Università degli Studi di Catania. (foto di repertorio)
Articolo Articolo   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 19/05/2019 alle  10:50:09, nella sezione ARTE,  267 letture)
Sarà inaugurata sabato 25 maggio alle ore 19,00 presso i locali della Mediterranea Art Gallery di via Dione 21/23 in Ortigia la mostra personale del noto pittore Claudio Schifano, presentato dal critico d'arte Raimondo Raimondi. Interverrà al vernissage la referente del Progetto Siracusa Città Educativa, Rossana Geraci, che parlerà anche di come Schifano abbia deciso di donare una grande opera al Comune di Siracusa, un quadro di notevoli dimensioni che verrà sistemato in permanenza presso il salone dell'Urban Center di via Nino Bixio e che verrà presentato durante una cerimonia che avrà luogo l'8 giugno. Claudio Schifano è nato a Siracusa nel 1953. Espone le sue prime opere nel 1973, continuando a partecipare a importanti mostre e manifestazioni d'arte e tenendo numerose personali in tutta Italia. E' il più giovane di una "stirpe" di artisti che ha segnato le cronache d'arte contemporanee: difatti, è cugino del famoso Mario Schifano, scomparso nel 1998 protagonista della "Pop Art" italiana. E' fratello minore di Luciano Schifano, anch'egli oggi scomparso, autore delle vetrate policrome della cattedrale di Santa Croce a Firenze e del Drappellone del Palio di Siena. Claudio Schifano, esponente rappresentativo dell'arte contemporanea appartiene alla corrente artistica informale. Nelle sue opere il colore viene steso con gesto istintivo e con grande passione. I colori vivaci e intensi provocano emozioni forti che fanno vibrare nell'aria ricordi gioiosi. In alcune opere usa particolari materiali eterogenei in modo da creare sulla tela suggestivi effetti in rilievo. La personale di Claudio Schifano ha per titolo "Mediterranean dream" e va sottolineata nelle opere esposte la ricca gamma cromatica e il disegno forte, elementi che concorrono a una rappresentazione vibrante, a volte totalmente informale, altre volte di una vaga ispirazione paesaggistica che testimonia l'attaccamento dell'artista alla sua terra, alla tradizione mediterranea, all'isola di Ortigia. Prevale la disposizione per bande di colore delimitate da contorni netti, ma non in contrapposizione tonale, bensì graduate come in un'armonia. In generale nelle opere di Schifano risalta l'intento di rappresentare un mondo che dia significato alla vita e consistenza spirituale alla forma-colore.
Articolo Articolo   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 08/05/2019 alle  19:56:05, nella sezione EVENTI,  285 letture)





















Il Siracusa International Institute ha organizzato un seminario sui pericolosi fenomeni del bullismo e del cyberbullismo che si è svolto sabato mattina 11 maggio presso la propria sede in Ortigia (Via Giuseppe Logoteta 27). L’iniziativa organizzata dall’Istituto è coincisa con il trentennale della firma della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e si è posta come obiettivo principale di confrontarsi in merito allo sviluppo di un approccio innovativo e sistemico per rafforzare i meccanismi di prevenzione e per il recupero del disagio. Il programma del seminario ha registrato una ricca serie di autorevoli contributi, prima del dibattito con i partecipanti. Ha aperto i lavori il Segretario Generale dell’Istituto, l’Avvocato Ezechia Paolo Reale, hanno fatto seguito poi gli interventi dei diversi relatori: Don Fortunato Di Noto, Presidente, Meter Onlus di Don Fortunato Di Noto (intervento registrato); la Dott.ssa Adriana Passarello, Psicologa, della rete Meter Onlus di Don Fortunato Di Noto; il Dott. Antonio Nicastro, Magistrato della Corte di Appello di Catania; la Dott.ssa Lucia Pistritto, Dirigente Scolastica del XV Istituto Comprensivo Statale Paolo Orsi di Siracusa; il Dott. Salvatore Migliore, Psicologo, specialista in Neuropsichiatria Infantile. Interessati a margine gli interventi dell’Avvocato siracusano Paolo Cavallaro e della Professoressa Mariada Pansera, docente e Presidente dell’Archeoclub di Augusta.
Articolo Articolo   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 08/05/2019 alle  19:45:59, nella sezione EVENTI,  250 letture)
Nei due grandi musei di Siracusa fino al prossimo 15 settembre grazie alla collaborazione tra la Fondazione Inda e Civita saranno presenti le mostre dei due artisti che hanno segnato con le loro opere la campagna di comunicazione della stagione 2019 al Teatro Greco: Umberto Passeretti, che espone al Museo Paolo Orsi la sua Demetramata, e Matteo Basilè , che espone nella Galleria Regionale di Palazzo Bellomo le opere di Mater. Entrambe le esposizioni sono allestite all’interno del percorso museale e sono visitabili senza biglietto d’ingresso aggiuntivo. Il manifesto ufficiale della Stagione è affidato al dipinto Elena dell’artista Umberto Passeretti, pittore contemporaneo formato all’École Nationale Supérieuredes Beaux-Arts e che dal 1985 dialoga con la classicità romana. Un presente antichissimo, scelto come claim dalla Fondazione Inda, è il concetto attorno al quale ruota gran parte della ricerca di Passeretti che, attraverso opere di grande formato dialoga da pittore contemporaneo con la memoria dell’antico. Le opere dipinte prevalentemente a olio e acrilico su tavola fanno parte del ciclo Anatomia del panneggio e trovano nel Museo Archeologico Paolo Orsi una sede naturale dialogando con i reperti del museo stesso e mettendo in scena l’idea coinvolgente di un classico dinamismo e in divenire. Gli scatti dell’artista Matteo Basilé sono al centro delle tre immagini che la Fondazione Inda ha scelto per ciascuna delle tre produzioni della Stagione 2019: Elena, Le Troiane e Lisistrata. Mater è il titolo del progetto che Basilé ha pensato per la sua mostra all’interno del Palazzo Bellomo di Siracusa. Il progetto fotografico/installativo che ruota all’interno della ricerca dell’artista nel mondo femminile. Opere fotografiche che dialogano con le straordinarie opere conservate all’interno del Museo, accompagnano il visitatore in un percorso senza tempo dove il racconto contemporaneo incontra la storia di una civiltà nata da una sola grande Mater. Basilé possiede la straordinaria capacità di conciliare idee opposte come il bello e il grottesco, reale e surreale, naturale e artificiale.
Articolo Articolo   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1

 818 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARTE (245)
ASTROLOGIA (8)
CINEMA (60)
COSTUME E ATTUALITA' (117)
CRONACA (733)
CULTURA (199)
EDITORIALI (26)
EVENTI (349)
LIBRI (205)
SPORT (24)
VIDEO (18)

Catalogati per mese:
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi pił cliccati

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
13
14
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           


Titolo

 



Titolo
fotografie (3)
intestazione (1)

Le fotografie pił cliccate


Titolo


22/09/2019 @ 18:45:11
script eseguito in 266 ms