\\ Home page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
di Redazione (pubblicato il 15/09/2017 alle  10:13:53, nella sezione EVENTI,  174 letture)
Una serata dedicata alla poesia dialettale siciliana per rendere omaggio al poeta floridiano Agostino Iaci, al quale l’amministrazione comunale di Solarino ha voluto tributare un premio per la sua attività poetica e di studioso di etno-antropologia e di lingua siciliana. L’evento, che ha richiamato un numeroso pubblico proveniente da tutta la provincia, si è svolto Giovedì 14 settembre nella cornice dell’anfiteatro Rosa Balistreri di Solarino. Le voci recitanti di Maria Aparo, Maria Burgio, Francesco Catinella, Filippo Puglisi, Giusy Sorrenti e Salvo Sequenzia hanno dato vita ai versi di Agostino Iaci, accompagnati alla chitarra dal maestro Fabio Barbagallo, mentre le coreografie di Natascia Sipala hanno ricreato atmosfere di intensa suggestione ispirate al repertorio musicale. La regia dell’evento è stata affidata ad Armando Liistro. Agostino Iaci è una figura di poeta e studioso tra le più importanti e significative delpanorama letterario siciliano contemporaneo. La sua produzione poetica si colloca su uno spartiacque tra tradizione e nuova poesia dialettale siciliana, caratteristica che conferisce a tale produzione un carattere “ibrido”, percorso da una continua sotterranea tensione fra omaggio ai referenti illustri -Martoglio, Meli, Tempio, Buttitta, Vann’Anto’ - e una sperimentazione linguistico-espressiva che lo avvicina alla nuova generazione di poeti dialettali siciliani come Salvo Basso, Massimiliano Magnano, Sebastiano Aglieco e Sebastiano Burgaretta. Il semiologo Salvo Sequenzia, nel suo intervento, si è così espresso nei confronti di Iaci: « Iaci appartiene ad una stagione della cultura letteraria siciliana che eredita gli esiti del “Rinnovamento della poesia dialettale siciliana”, movimento tra i più importanti del nostro Novecento letterario fondato dal poeta Alessio Di Giovanni, che, grosso modo tra il 1945 e il 1958, coinvolse talune aree della poesia dialettale siciliana sul terreno della ricerca e della sperimentazione di nuove vie».
Articolo Articolo   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 14/09/2017 alle  07:40:52, nella sezione COSTUME E ATTUALITA',  137 letture)
Prepara le liste dei candidati all'ARS il movimento “Rinascimento”, fondato da Vittorio Sgarbi. Lo storico e critico d’arte alle regionali in Sicilia del prossimo 5 novembre sarà candidato alla carica di Governatore sostenuto dal “Mir”, i “Moderati in rivoluzione” di Giampiero Samorì. “Altri importanti gruppi di vocazione liberale e popolare – dice Sgarbi che ha già avuto colloqui con sindaci, assessori e consiglieri comunali di numerosi comuni siciliani - nonché personalità dei ceti medi e produttivi, esponenti della cultura e del mondo dell’imprenditoria, hanno già dato la loro adesione e a breve sottoscriveranno un programma tenendo come riferimento i due Luigi, Sturzo ed Einaudi”. Proprio in questi giorni, tra l’alto, è in edicola il nuovo libro di Vittorio Sgarbi dal titolo “Rinascimento”, scritto a quattro mani con l'economista Giulio Tremonti, per i tipi della Baldini & Castoldi, una sorta di manifesto politico e programmatico.
Articolo Articolo   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 06/09/2017 alle  17:08:16, nella sezione EVENTI,  128 letture)
Domenica 10 settembre ricorre la Giornata Europea della Cultura Ebraica, durante la quale sarà possibile effettuare visite guidate nell'antico bagno rituale ebraico (Mikvé), dalle 9.30 alle 16.30 in via Alagona 52 alla Giudecca. La manifestazione nazionale ha lo scopo di rivisitare storia, luoghi e tradizioni degli ebrei mediante visite guidate a sinagoghe, musei e quartieri ebraici, con spettacoli, mostre, concerti e altri appuntamenti culturali. La Giornata Europea della Cultura Ebraica è giunta quest'anno alla diciottesima edizione, ed è promossa dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, che fa parte di un network internazionale al quale aderiscono trentacinque Paesi europei. Il tema prescelto è “La Diaspora. Identità e dialogo”, che unisce idealmente tutti gli eventi, con iniziative aperte e gratuite per la cittadinanza in ottantuno località, diffuse da nord a sud in quattordici regioni italiane. La Sicilia è stata quest’anno prescelta quale centro delle iniziative che si svolgeranno in sei diverse località siciliane: Palermo, Catania, Agira (Enna), Camarina (Ragusa), Siracusa e Troina (Enna). L'esistenza in Ortigia di un Mikvé la rende un luogo privilegiato di interesse e di visitazione da parte di chi, per appartenenza religiosa o per ricerca culturale, è affascinato dall'ebraismo.
Articolo Articolo   Storico Storico  Stampa Stampa
 
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 04/09/2017 alle  16:47:36, nella sezione CRONACA,  137 letture)
Un'ondata di controlli serrati nel centro storico di Ortigia sta concretizzando il dispositivo di prevenzione voluto dal Comandante Provinciale dei Carabinieri colonnello Luigi Grasso, che fa seguito alle decisioni prese dal comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal Prefetto Giuseppe Castaldo. Oltre all'impiego della Stazione mobile, presente in tutti i fine settimana estivi, diverse pattuglie sono state schierate sui ponti di accesso e uscita dall'isola di Ortigia. Un controllo meticoloso del transito di persone e mezzi, un'attività che dovrebbe servire a dare sicurezza ai numerosi turisti presenti nell'isola. Le attività si sono estese nel cuore della "movida" con verifiche a esercizi pubblici e controlli vari anche nei pressi di monumenti e chiese, con controlli alla regolarità di licenze e occupazione del suolo pubblico. Nella zone del parcheggio Talete sono stati svolti presidi per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Il comandante Grasso ha dichiarato che "è fondamentale puntare sulla prevenzione attraverso servizi ad alta visibilità. Il dispositivo ha funzionato e, pertanto, continueremo nella strada intrapresa cercando di garantire al cittadino e ai turisti presenti per apprezzare questa splendida isola, la massima sicurezza, in linea con gli obiettivi istituzionali, gli indirizzi del Prefetto e le decisioni assunte in sede di comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica".
Articolo Articolo   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1

 2362 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARTE (222)
ASTROLOGIA (8)
CINEMA (59)
COSTUME E ATTUALITA' (111)
CRONACA (720)
CULTURA (195)
EDITORIALI (26)
EVENTI (266)
LIBRI (179)
SPORT (24)
VIDEO (18)

Catalogati per mese:
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017

Gli interventi più cliccati

< settembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             


Titolo

 



Titolo
foto (1)
intestazione (1)

Le fotografie più cliccate


Titolo


20/09/2017 @ 11:26:16
script eseguito in 186 ms