\\ Home page : Articolo : Stampa
SI APRE LA SECONDA FASE DEL CASTING DEL CORTOMETRAGGIO "LA SCELTA"
di Redazione (pubblicato il 20/05/2014 alle  14:56:08, nella sezione CINEMA,  880 letture)

Si riapre il casting del cortometraggio “La scelta” diretto da Giorgio Nanì La Terra, prodotto da Nino Gibilisco e sceneggiato da Luca Raimondi. Sebbene al primo casting siano intervenute ben 200 persone rimangono aperti ancora dei ruoli che non sono stati individuati. La difficoltà maggiore sta nel fatto che nel corto i protagonisti subiscono fino a due evoluzioni anagrafiche e quindi le scelte fra attori sono condizionate dalla somiglianza degli intervenuti rispetto ai ruoli dei personaggi che andranno ad interpretare. Esempi: il protagonista "Nino" (ruolo ancora libero anni 17/20 circa) prima ha un'età cinematografica di 11 anni poi di 17 ed infine di 70 anni. Così come le sorelle, "Lucia e Sebastiana", rispettivamente di età cinematografica di 7 anni e 14 anni che poi diventano di 17 anni e 24 anni (ovvero 10 anni in più), quindi la protagonista "Jo" che prima ha un'età cinematografica di 18 anni e poi di 70.

Contemporaneamente alla riapertura dei casting si effettueranno i "provini di parte" a coloro precedentemente intervenuti e selezionati dalla direttrice dei casting Mariarosa Grasso che, in quell'occasione, deciderà definitivamente l'assegnazione delle parti . Si ricercano quindi (in ordine casuale): Bambino di 9/12 anni con occhi azzurri e capelli castani. Bambina di 7/10 anni con occhi verdi e capelli castani. Uomo di circa 45 anni. Donna di circa 40/45 anni. Ragazza di 17/24 anni. Ragazzo di 20/24 anni (più di uno) sia con occhi scuri che chiari. Donna di circa 70 anni.

Le riprese saranno effettuate dal 9 al 13 Giugno 2014 a Palazzolo Acreide. Tuttavia chi non sarà chiamato per questa selezione potrebbe essere comunque contattato in seguito per fare la comparsa.

Il corto abbraccia un periodo storico che va dagli anni ’50 e tratta un argomento di grande attualità: un bambino viene iscritto al seminario per diventare prete. Così a 11 anni la madre lo accompagna a Siracusa, in piazza Duomo, presso l'Arcivescovado. Qualche anno dopo conosce una ragazza. Nasce un’amicizia sincera e profonda: attratti l’uno dall’altra da tanti fattori ma soprattutto per l’ideale comune che ognuno nutre nel proprio cuore. Infatti anche lei, devota a Cristo, vorrebbe farsi suora, ma circostanze particolari le impongono di abbandonare l’ideale. I due si frequentano, restando comunque fedeli al loro proposito: la dedizione a Cristo. Lui però è sempre più attratto da lei e sogna di mettere su famiglia. Lei insiste sempre nel consigliare a lui e a se stessa di procedere per la sua strada.

L'appuntamento è dunque per Domenica 25 Maggio presso l'ex Biblioteca Comunale di Palazzolo Acreide (Municipio della piazza principale) dalle ore 11:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 19:00. La produzione ci tiene a ringraziare il sindaco di Palazzolo Carlo Scibetta, il consigliere comunale Simona Princiotta e l'assessore alla Cultura Alessio Lo Giudice per aver contribuito attivamente affinché questo progetto possa realizzarsi.