\\ Home page : Articolo : Stampa
LA LILT APRIRA’ UN CENTRO DI PREVENZIONE AD AUGUSTA
di Redazione (pubblicato il 21/02/2014 alle  16:29:10, nella sezione CRONACA,  986 letture)

castobelloLa Lilt Sicilia, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, il cui presidente è il dottor Claudio Castobello (nella foto), ha messo in campo delle iniziative di spettacolo, nell’ambito delle proprie attività di promozione e di sensibilizzazione, che hanno lo scopo primario di diffondere la cultura della prevenzione, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica ad ampliare nuove forme di prevenzione con l’apertura di un centro nella città di Augusta.

Augusta, grazie alla sinergia tra Lilt e la Sanremo Productions Academy, ospiterà la 19a edizione del concorso nazionale “Sanremo Promo Awards”, che avrà luogo il 21 e il 22 marzo, con inizio alle 14.30, presso il teatro Città della Notte. Tanti artisti e cantanti a favore della Lilt “Per un mondo senza più tumori”. I cantanti che supereranno queste selezioni accederanno alla semifinale nazionale (che si terrà in aprile a Milano) esibendosi davanti ad un pubblico di produttori e discografici. Dalla semifinale usciranno i cinque finalisti che si contenderanno il Sanremo Promo Awards 2014.

Per costituire una prima barriera nei confronti del cancro, la Lilt si è dotata a Siracusa di uno Spazio di Prevenzione, in sinergia attiva con la locale Azienda Sanitaria Provinciale, costituito da 14 ambulatori di prevenzione oncologica secondaria.

Lo spazio di prevenzione Lilt, avvalendosi di propri mezzi tecnici e di proprie apparecchiature sanitarie che rispondono ai più aggiornati standard di qualità (mammografo, videodermatoscopio, videofibrolaringoscopio, ecografi, colposcopio, videorettocolonscopio, etc...) attraverso importanti azioni di sinergia pubblica e privata ha riprodotto in piccolo un grande progetto di salute e di lotta ai tumori. Il prossimo obiettivo è quello di aprire un centro di prevenzione ad Augusta, cittadina tristemente colpita da questa terribile patologia a causa dell’inquinamento ambientale. A tale scopo sono in corso incontri tra la Lilt e vari sodalizi megaresi (Club Services e associazioni di categoria) per contribuire a vario titolo alla realizzazione dell’importante iniziativa a tutto vantaggio dei cittadini.