\\ Home page : Articolo : Stampa
SIRACUSA OSPITA UN EVENTO CINEMATOGRAFICO A CURA DI RENATO SCATA’
di Redazione (pubblicato il 07/01/2014 alle  21:52:33, nella sezione CINEMA,  972 letture)

casa del cinemaSiracusa si arricchisce di un altro contenitore culturale, questo dedicato al cinema, ad opera di Renato Scatà (nella foto sotto), critico cinematografico originario di Floridia che ha profuso le proprie energie ed il proprio entusiasmo nella realizzazione del progetto ospitato nella Sala Randone, che per un mese diventerà una vera e propria "casa" di dibattito sul cinema. "Aprire una casa del cinema a Siracusa – dice Scatà - mi è sembrata sin da subito una necessità, un bisogno. Una città priva di sale di cinematografiche di qualità è una città "lenta" come direbbe il grande Celentano. Ho iniziato il mio percorso a Floridia nel 2009 con il Floridia Film Fest, proponendo al mio paese una rinascita culturale, ho continuato al cinema Aurora, sotto la guida di Nino Motta, proponendo al pubblico cinema d'essai ad un buon livello, con eventi e incontri. Ora è il turno della Sala Randone, questa immensa sala pronta ad accogliere nuove proposte cinematografiche da tutta Italia. Ho preparato – continua il giovane cinefilo - quattro incontri (tutti a gennaio) che raccontano "in breve" l'Italia di ieri e di oggi, attraverserò gli anni settanta e ottanta con i famosi "B movies" fino ad arrivare ai nuovi talenti italiani, con il docufilm e il cortometraggio. Ma la "Casa" vuole essere anche luogo d'incontro, scambio di idee e promozione culturale con i workshop. Il primo appuntamento è fissato per giovedi 9 gennaio alle ore 21 con il docufilm vincitore al festival di Parma "Chi vuoi che sia" di Davide Vigore, opera che tratta il tema dell'omosessualità in Sicilia”.

Questo evento è sostenuto dal comune di Siracusa e viene realizzato in collaborazione con l'associazione "I lapilli" e con l'attore Massimo Tuccitto, che ha già allestito la seconda edizione della rassegna teatrale "Tempo d'Aurora" all'interno della sala Randone.

Il programma completo è disponibile al seguente link:

 http://www.floridiafilmfest.it/2012/?portfolio=space-5