\\ Home page : Articolo : Stampa
EFFATĄ AL CIRCOLO UNIONE DI AUGUSTA
di Redazione (pubblicato il 26/11/2013 alle  15:24:38, nella sezione LIBRI,  861 letture)

simona lo iaconoMercoledì 27 novembre alle 18,00 il salone di rappresentanza del Circolo Unione di Augusta, in collaborazione con la Libreria Mondadori, presenterà il libro della scrittrice Simona Lo Iacono (nella foto) dal titolo “Effatà” edito da Cavallo di ferro. Dialogherà con l’autrice la dottoressa Gaetana Bruno, presidente del Circolo Unione. Accompagnamento musicale al pianoforte a cura del maestro Salvino Strano. La trama del romanzo è avvincente: Nino è figlio di un'attrice del Teatro Luna di Siracusa e passa il suo tempo fra la pensione di donna Sarina, dove alloggiano da quando hanno lasciato l'Inghilterra, e il palco su cui la madre prova ogni giorno. È sordomuto, ma è un bambino sveglio e curioso. La scoperta della buca del suggeritore, nascosta dalla conchiglia al centro del palco, gli fa immaginare che tutto ciò che gli manca, in fondo, non è altro che un suggeritore tutto suo, che possa mettere in parole i suoi pensieri. Comincia così un'amicizia fra Nino e il maestro di buca, che lo accompagna da Marudda e dagli altri bambini del paese. Fra una prova e l'altra, il suggeritore inizia a visitarlo con strani strumenti, a tentare di insegnargli a leggere e perfino a parlare, perché anche se lui non può sentirla, la voce ce l'ha, sottile e bruciante in quella gola che non ha mai usato. Chi è allora questo suggeritore? Perché prende tanto a cuore il caso di Nino? Fra prove suggerite e verità lette sulle labbra degli adulti, Nino scoprirà che la realtà non è quella che ha gli hanno raccontato fino a quel momento. Romanzo sulla redenzione, "Effatà" rappresenta uno straziante desiderio di giustizia per i bambini di tutti i tempi. Metafora della loro innocenza e debolezza, Nino è il bambino da salvare.