\\ Home page : Articolo : Stampa
AD AUGUSTA UN CORSO SULL’INTEGRAZIONE DEI BAMBINI DI ETNIE DIVERSE PROMOSSO DAL KIWANIS CLUB E DAL LICEO MEGARA
di Redazione (pubblicato il 19/10/2013 alle  10:33:46, nella sezione EVENTI,  887 letture)

locandina evento“Una cultura in tante Culture” è il titolo dell’evento che il 22 ottobre verrà ospitato nell’aula “Vallet” del Liceo Classico Megara di Augusta a partire dalle 8,30 del mattino, col patrocinio del Kiwanis Club di Augusta, presieduto dal dott. Raimondo Raimondi. Il Club di Augusta, da sempre sensibile alle problematiche dei minori e istituzionalmente votato ad agire in favore dei bambini di qualsiasi nazionalità, non poteva che accogliere entusiasticamente l’invito a collaborare con l’ADEI WIZO, Associazione Donne Ebree d’Italia, che è da oltre 80 anni attiva nel campo del volontariato sociale e culturale. L’associazione realizza un Corso di formazione per insegnanti sull’integrazione di alunni di etnie diverse tenuto da Ziva Fischer Modiano e Edna Angelica Calò Livne, direttrice della fondazione “Beresheet LaShalom” Teatro Arcobaleno, docente di madrelingua italiana esperta nel campo dell’integrazione scolastica e sociale in Israele.

Il corso parte dall’analisi dell’esperienza israeliana compiuta in un habitat difficile per l’annosa contrapposizione tra ebrei e palestinesi. Il presidente del Kiwanis Raimondi ha voluto sponsorizzare l’evento accogliendo la richiesta dell’Amm. Paolo Russotto, attuale vicepresidente del Club, prezioso e insostituibile nella sua opera di mediazione per promuovere questo incontro e consentirne la realizzazione. Organizzare un evento di questa portata in una regione, la Sicilia, ove non esistono istituzioni ebraiche è stata una sfida che l’ADEI WIZO ha vinto grazie alla determinazione delle protagoniste di questo progetto. E' stato possibile realizzare il corso a Catania (il 21 ottobre) e Augusta grazie alla collaborazione e sostegno dell' Università di Catania e del Kivanis International di Augusta, e a Siracusa (il 23 ottobre) presso l'istituto comprensivo”Salvatore Raiti”. Ad Augusta decisivo è stato il contributo della dirigente scolastica prof.ssa Maria Concetta Castorina che ha subito accettato di ospitare questo evento nei prestigiosi locali del Liceo Classico Megara di Augusta