\\ Home page : Articolo : Stampa
GAZEBI IN PIAZZA PER INFORMARE SUL RISCHIO TERREMOTO
di Redazione (pubblicato il 28/09/2013 alle  17:27:33, nella sezione CRONACA,  771 letture)

gazeboSabato 28 e domenica 29 settembre ad Augusta, come in altre 200 piazze italiane, i volontari della Protezione Civile sono stati in piazza Duomo coi loro gazebi per fornire informazioni sul rischio sismico con la campagna denominata “Terremoto - io non rischio”. Infatti mediamente ogni dieci anni l’Italia è colpita da un sisma con effetti catastrofici come quello dell’Aquila del 2009. Prevedere dove accadrà di nuovo è impossibile, ma si possono prendere delle contromisure per limitarne le conseguenze. Tutti i Comuni italiani possono subire danni dalle scosse telluriche, quindi l’iniziativa riguarda l’intero territorio nazionale. Sono in tutto 210 le piazze dove saranno fornite informazioni ai cittadini. In caso di scossa possono bastare piccoli accorgimenti per salvare una vita e i volontari sono a disposizione proprio per dare consigli e chiarimenti. La campagna, giunta alla terza edizione, è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile e dall’Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze, in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e con ReLuis-Consorzio della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. Una campagna di informazione sul rischio sismico per promuovere una cultura della prevenzione, con la speranza che i cittadini incontrati nelle piazze recepiscano e ricordino nel tempo quanto loro spiegato.