\\ Home page : Articolo : Stampa
NASCE AD AUGUSTA “IL POPOLO DELLA RETE”, UN MOVIMENTO CHE VUOLE DAR VOCE AI CITTADINI
di Redazione (pubblicato il 19/09/2013 alle  16:55:11, nella sezione CRONACA,  1053 letture)

popolo rete"Dopo 12 mesi di monitoraggio abbiamo deciso di uscire tra la gente e di farci portavoce dei cittadini" - queste le parole di Nilo Settipani (socio attivo de "Il Popolo della Rete") che continua - "all'unanimità l'Assemblea ha scelto di farsi rappresentare da Antonino Di Silvestro per tutto ciò che riguarda la tutela della collettività."

Il portavoce del Movimento 5 Stelle Antonino Di Silvestro ha a sua volta dichiarato: "12 mesi di ascolto, studio e monitoraggio del web e delle piazze sono soddisfacenti per passare al secondo step: l'impegno di portare avanti con determinazione le richieste della Rete, dove per rete non si intende internet ma" l'intera Rete Sociale". I cittadini hanno bisogno di essere rappresentati da un portavoce che capisca le esigenze della collettività e grazie a questo esperimento iniziato 4 anni fa e ufficializzato 12 mesi fa oggi ci sentiamo pronti. Augusta ha subito le angherie delle amministrazioni che si sono succedute negli ultimi 20 anni e per dare il colpo di grazia é arrivato lo scioglimento del consiglio comunale per "presunte" infiltrazioni mafiose, atto più politico che giuridico a nostro parere ed oggi i cittadini sono pressati dal fisco pur non godendo di alcun servizio. É questo lo scopo del commissariamento? É questo il lavoro che i commissari si sono prefissi di portare avanti? Noi ci auguriamo che l’attuale amministrazione decida di collaborare con i cittadini perché "aprire le porte del comune" non deve essere solo un gesto meccanico ma dovrà rappresentare per la nostra città l'inizio di un futuro migliore."