\\ Home page : Articolo : Stampa
LE PROPOSTE DI LEGGE DI CROCETTA
di Redazione (pubblicato il 09/03/2013 alle  16:38:06, nella sezione CRONACA,  964 letture)

CrocettaNell'ultima seduta della Giunta Regionale siciliana sono state varate le seguenti proposte di legge:

1- Applicazione dell’art. 23 dello Statuto Siciliano, ovvero l'istituzione di Sezioni della Corte di Cassazione, Civile e Penale;

2- Applicazione dell’art. 37 dello Statuto Siciliano, ovvero trattenute delle tasse generate dalle imprese che producono in Sicilia, anziché trasferirle al Tesoro di Roma;

3- Abolizione delle provincie, che diventano enti di secondo grado sotto la forma di consorzi;

4- Istituzione del "Fondo per la povertà ed occupazione" e del "salario di sussistenza", ovvero si prevede di occupare, per 3 mesi, i soggetti disoccupati per la pulizia di strade e spiagge;

5- Istituzione del "Fondo contro le povertà e l'emarginazione", ovvero un contributo di 5.000 euro per ogni famiglia che vive al di sotto della soglia di povertà;

6- Abolizione del contributo per il mantenimento degli uccelli a Palazzo D'Orleans, pari a 500.000 euro;

7- Soppressione dello IACP, Istituto Autonome Case Popolari, la cui competenza passa ai Comuni; soppressione delle aziende partecipate che da 15 passano a 5; abolizione degli ATO, rifiuti e acque; soppressione del CdA dell'Istituto Zooprofilattico;

8- Emissione dei "Trinacria bond", la Sicilia trasferirà i propri uffici in immobili di sua proprietà a garanzia del pagamento di queste obbligazioni; si avrà così nuova liquidità, svincolata da rapporti bancari e dai trasferimenti del Governo nazionale;

9- Contratto unico per i dirigenti regionali (solo per i segretari generali si prevede un risparmio di circa 500.000 annui).