\\ Home page : Articolo : Stampa
GIORNATA INTERNAZIONALE PER I DIRITTI DELL'INFANZIA
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 19/11/2009 alle  12:00:18, nella sezione EVENTI,  1037 letture)

Varie occasioni di incontro sono previste per la Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia, il 20 novembre: a Siracusa una “Marcia per i diritti dei bambini” partirà dal Tempio di Apollo alle 9,30 e si concluderà al Castello Maniace. Vi parteciperanno tanti bambini delle sei scuole siracusane aderenti all’iniziativa, un coordinamento tra le scuole , gli assessorati comunali e gli enti del privato sociale. Studenti, insegnanti e operatori hanno dunque collaborato fattivamente in vista della seconda Marcia per i Diritti dei bambini che si svolge in parallelo con la città di Milano e altre località. A conclusione della Marcia del 20 il “ MANIFESTO dei diritti dei bambini a Siracusa” sarà rivolto agli amministratori ma anche agli educatori e ai genitori e costituirà una testimonianza partecipata dei problemi che i bambini siracusani percepiscono nella loro città, con spunti e riflessioni che saranno proposti e consegnati nelle mani del primo cittadino. I lavori sviluppati nel corso del Forum saranno poi utilizzati per la redazione di un giornale su temi legati ai bambini e la città, da stampare e diffondere via internet. Ad Augusta il locale Kiwanis Club, presieduto dall’ammiraglio Gaetano Paolo Russotto, sempre attento alle problematiche dell’infanzia, ha organizzato un convegno che avrà luogo alle ore 18,00 nel salone comunale di Palazzo S. Biagio dal titolo: “Legislazione internazionale e nazionale sui diritti dell’infanzia: i diritti sottratti”. Interverrano la prof.ssa Carmela Pace, presidente Comitato Provinciale UNICEF Sicilia, la dott.ssa Anna Trinchillo, Sostituto Procuratore della Repubblica di Siracusa, la dirigente scolastica prof.ssa Maria Concetta Castorina, il dott. Francesco Cannavà, psicologo e il prof. Umberto Palma dell’UNICEF.