\\ Home page : Articolo : Stampa
SIMONA LO IACONO NARRA LA DIASPORA DEGLI EBREI
di Redazione (pubblicato il 11/10/2012 alle  14:49:29, nella sezione LIBRI,  989 letture)

Sabato 20 ottobre, alle ore 11,00, presso il Biblios Cafè di Siracusa, caffetteria letteraria (via del consiglio Reginale, Ortigia) , si terrà la conferenza stampa per la presentazione de “IL CANCELLO” racconto storico di Simona Lo Iacono, edizioni Melino-Nerella. Presentano il testo ai giornalisti Massimo Maugeri e l’editore Silvio Aparo. “Il cancello” è un racconto che Simona Lo Iacono dedica alla propria città. Ambientato nella Siracusa del 1492, coglie il momento doloroso dell’editto di espulsione degli ebrei dalla Sicilia. I luoghi sono quindi quelli della Giudecca e dei bagni di purificazione ebraici (gli antichi miqwè- nella foto quello della Giudecca ad Ortigia). E’ la narrazione di una fuga da una terra che il popolo ebraico considera la propria casa. La “Storia” espropria gli uomini dei propri affetti, dei vincoli di sangue, dei luoghi. In questo racconto la “Storia” fa razzia di un amore tra un ebreo e una siracusana. Un racconto sugli atti finali di un legame tenace e restio a farsi ingabbiare nelle strettoie degli uomini e delle loro logiche. Un omaggio alla Siracusa del 1500, delle sue strade, dei suoi abitanti.