\\ Home page : Articolo : Stampa
VIRENNU FACENNU… A BRUCOLI
di Redazione (pubblicato il 02/09/2012 alle  17:17:48, nella sezione EVENTI,  1214 letture)

Brucoli in festa, magari un po’ fuori stagione visto che, tutto sommato, la kermesse organizzata dall'associazione "Amunì” non ha registrato in prima serata un pienone di visitatori pari a quello che, si può ipotizzare, ci sarebbe stato se la manifestazione fosse avvenuta durante l’estate piena. Comunque, per due giorni Brucoli è stata animata da musicisti e artisti di strada che hanno intrattenuto grandi e bambini in diversi punti del borgo marinaro. Abbiamo rivisto nell’occasione il vecchio amico Giovanni Anzalone, eclettico attore e cantastorie originario di Carlentini, che ha recitato brani della tradizione leggendaria siciliana accompagnato dalla bravissima arpista umbra Laura Vinciguerra. Gran finale sabato sera con la band augustana "Oltre il silenzio" che si è esibita nella piazzetta ed ha attirato un pubblico più numeroso. In ultima analisi un bilancio positivo per l’associazione che ha organizzato il tutto coinvolgendo tutti gli esercenti locali, con una finalità di attrazione turistica e tentando di vivacizzare la deliziosa frazione marinara che però avrebbe bisogno di una maggiore attenzione da parte dell’amministrazione comunale per migliorarne viabilità, parcheggi, pulizia e controllo da parte della polizia municipale. Il turismo possibile di questa zona passa attraverso la valorizzazione culturale dei siti, primo tra tutti il castello di Brucoli che, recentemente aperto al pubblico, non pare abbia trovato una giusta dimensione attrattiva per i cittadini e i visitatori.