\\ Home page : Articolo : Stampa
FRANCESCO BISOGNANO INCONTRA I LETTORI A MARINA DI PRIOLO
di Redazione (pubblicato il 22/07/2012 alle  10:47:48, nella sezione CULTURA,  1182 letture)

Continua incessante il ricco programma di appuntamenti estivo “Mare e dintorni 2012…la cultura non va in ferie!”, promosso dall’Assessorato alle Politiche culturali – 13° Settore, presso la Biblioteca di Marina di Priolo. Il 19 luglio si è tenuta la consueta lettura creativa per bambini “Favoleggiando sulla spiaggia”, curata dalle associazioni culturali “Arciragazzi” e “Priolo estate insieme”, dedicata al magistrato Paolo Borsellino, nel giorno in cui decorrevano i vent’anni dalla sua morte, avvenuta nel corso della tragica strage mafiosa di via D’Amelio a Palermo. Subito dopo lo scrittore priolese Francesco Bisognano ha presentato il suo libro “Spirito europeo”, un romanzo di avventure, di emozioni e di sogni, edito dalla Casa Editrice “Kimerik”. Il romanzo di Bisognano vuole dare un saggio della cultura europea, partendo da un ambiente limitato e ristretto, come può essere quello della società siciliana e, in particolare, della Priolo Gargallo di un paio di decenni fa. “Spirito europeo – ha spiegato Francesco Bisognano - è un romanzo che descrive un eroe europeo, che combatte involontariamente i mali della società, nel corso di occasioni non volute. Il personaggio, in queste circostanze in cui si trova invischiato, cerca di mettere in pratica le proprie idee, senza lasciarsi trasportare dagli eventi, ma seguendo sempre quegli ideali, che lo hanno contraddistinto nel corso della propria esistenza, sino a rischiare la vita per questi”. L’autore ha iniziato questo romanzo all’età di 18 anni, al ritorno da un viaggio di lavoro in Francia e, da quel momento, non ha più abbandonato il desiderio di trasmettere ai lettori le proprie idee. “La scrittura – ha precisato Francesco Bisognano - non è la mia attività principale, ma è una passione, che coltivo nel tempo libero, con semplice spirito artistico, non con l’intento di diventare famoso”. All’incontro con i lettori, oltre al dirigente del 13° Settore del Comune di Priolo, dott. Domenico Mercurio, era anche presente Gesualdo Scirè, editore del secondo libro di Bisognano, “Attraverso l’anima attraverso l’Europa”, pubblicato dalla Casa Editrice “Dante Edizioni”. “Francesco – ha spiegato l’editore - è uno scrittore verace, che ha assistito ad alcune storture sociali, che si sono consumate nel suo piccolo paese e le ha trascritte negli anni ’80. Egli percepiva realmente i problemi che connotavano Priolo e, anche se la maggior parte di questi sono ormai risolti, lo hanno portato a combatterli sino a riuscire, in collaborazione con altre persone socialmente impegnate nel territorio, a cambiare questa piccola società”.