\\ Home page : Articolo : Stampa
POTENZIATO IL POLIAMBULATORIO ASP DI AUGUSTA
di Redazione (pubblicato il 26/06/2012 alle  09:26:30, nella sezione CRONACA,  1837 letture)

Il dottor Lorenzo Spina (nella foto), direttore del Distretto sanitario di Augusta, può essere giustamente soddisfatto del suo operato circa il poliambulatorio dell'Azienda sanitaria provinciale 8, allocato in via Federico De Roberto, con ingresso anche da viale America, e ancor più soddisfatti sono gli utenti. Fino a qualche tempo fa, prima della sua nomina, il Poliambulatorio versava in una situazione disastrata e di sciatto abbandono, ma ora dopo alcuni incisivi interventi è stato dotato di cartelloni contenenti indicazioni utili ai fruitori dei vari servizi, è stato migliorata la sala d’aspetto con l’allocazione di comode poltroncine, tinteggiati adeguatamente i muri e attivato l'ascensore (dall’accesso di viale America) abbattendo così le barriere architettoniche che rendevano gli ambulatori dell'Asp inaccessibili ad anziani e disabili per l’esistenza di una ripida rampa di scale all’ingresso. I locali del poliambulatorio sono pertanto accessibili anche alle persone con difficoltà di deambulazione, alleviando un disagio che, come si ricorderà, negli anni passati, fu motivo di continue denunce da parte dei familiari di soggetti costretti a muoversi su sedia a rotelle, impossibilitati a raggiungere il poliambulatorio ogni volta che avevano bisogno di cure specialistiche. Fatto di non secondaria importanza è anche il potenziamento dei servizi in rete fornito dall'ufficio prenotazioni e l’abbassamento dei tempi di attesa per le prestazioni. Sono state potenziate inoltre alcune branche di medicina specialistica, come l'Oculistica, in seguito all'accordo stipulato con l'unità operativa dell'ospedale Umberto I° di Siracusa. Si tratta di un servizio offerto all'utenza nei giorni di martedì e giovedì in orario pomeridiano. Attivato anche l'ambulatorio a gestione integrata, dove il medico di famiglia, lo specialista e il personale infermieristico assistono il paziente con malattia cronica nel campo della Cardiologia e della Diabetologia mediante una metodologia di intervento diversificato.