\\ Home page : Articolo : Stampa
PRESENTATO ALL'AUCHAN IL LIBRO DI GIUSEPPE BASTANTE
di Barbara Becheroni (pubblicato il 11/06/2012 alle  18:32:42, nella sezione CULTURA,  1132 letture)

L'idea di presentare un libro in un centro commerciale non è particolarmente nuova. La capacità di organizzarla in maniera squisita, è invece una piacevole sorpresa. Siamo all'Auchan di Melilli ed è il tardo pomeriggio di sabato 9 giugno. Mentre la consueta folla è impegnata a fare acquisti, nello spazio antistante la libreria Feltrinelli c'è un insolito movimento. È stata allestita una piccola arena, con un tavolo e sedie per il pubblico. L'evento è aperto da Patrizia Tidona, giornalista di Telestar, che presenta gli ospiti. Oltre all'autore del libro "... Io ho deciso" (Melino Nerella Edizioni), il consigliere alla Provincia Regionale di Siracusa Giuseppe Bastante, abbiamo la scrittrice Concetta Cimino, che con "Giustizia in contumacia" si è aggiudicata il Premio Vittorini 2010 e l'editore Silvio Aparo. "...Io ho deciso" è un libro molto particolare. Parte dalle esperienze autobiografiche del suo autore, che in gioventù aveva abbandonato la Sicilia per trovare quelle opportunità di lavoro che la sua terra gli negava. Quando ormai la carriera e la stabilità economica erano state raggiunte, decide di mollare tutto a causa di una situazione che si era verificata all'improvviso e tornare in Sicilia per ricominciare, affiancando l'impegno politico a tutto il resto. Nel testo leggiamo, con grande emozione, l'evoluzione del pensiero di Giuseppe Bastante e la sua dichiarazione di amore per la Sicilia. Gli interventi degli ospiti sono stati molto interessanti e sapientemente intervallati dalla lettura di alcuni brani del libro grazie alla splendida voce dell'attrice Rita Abela. Hanno inoltre partecipato anche l'assessore provinciale alla cultura Vito Brunetto e il consigliere provinciale Francesco Saggio.