\\ Home page : Articolo : Stampa
UN CONCERTO LIRICO ORGANIZZATO DA GIOVANNI DI MARE
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 27/04/2012 alle  15:00:10, nella sezione EVENTI,  1317 letture)

Si terrà ad Augusta, presso la Sala Congressi dell’Hotel Palazzo Zuppello, il prossimo 30 Aprile alle ore 20,00, il concerto in forma semiscenica “L’opera in Italia dalla seconda metà dell’800 ai primi venti anni del 900” con la regia di Alberto Paloscia e Sergio Licersi. Il concerto, organizzato dal baritono Giovanni Di Mare, vedrà esibirsi alcuni cantanti di varie nazionalità che sono apprezzati interpreti dell’opera italiana nel mondo: il tenore Stefan Mullan (scozzese), il soprano Azuza Dodo (giapponese), il mezzosoprano Giulia Kunyavskaya (russa) il tenore Dario Adamo (siciliano), il baritono Salvatore Terrazzino (agrigentino) ed il padrone di casa Giovanni Di Mare. Il concerto, in forma semiscenica, ha la prestigiosa regia di Alberto Paloscia direttore artistico da oltre vent’anni del Teatro Goldoni di Livorno, musicologo e ricercatore, scopritore di voci, il quale ha legato il suo nome a doppio filo ala riscoperta del Mascagni minore, che durante la direzione artistica di Paloscia è stato rappresentato sul palcoscenico della sua città natale, Livorno. Il maestro Paloscia sarà coadiuvato da un'altra prestigiosa figura del Teatro Italiano il M° Sergio Licersi, drammaturgo e regista, che ha firmato spettacoli, teatrali, lirici e cinematografici di successo. Pianisti accompagnatori saranno William Grosso compositore, pianista, direttore di coro catanese dal prestigioso curriculum e Alberto Maniaci pianista, compositore e direttore d’orchestra palermitano. Il concerto è organizzato dall’associazione culturale “I.S.D.A.M.S.” Barone Emanuele D’Astorga di Augusta in collaborazione con l’associazione “Sicilia Opera Academy”. Il concerto costituisce il lavoro finale da portare al pubblico, del laboratorio teatrale, che ha visto come docenti Alberto Paloscia, Sergio Licersi, e i due maestri William Grosso e Alberto Maniaci. Il laboratorio che si è svolto nel nostro territorio nei giorni precedenti, ha elaborato lo spettacolo, attraverso l’approfondimento tra maestri e solisti, delle tematiche culturali della Storia del Teatro lirico a cavallo dell’800 e del 900, delle tematiche interpretative dal punto vista vocale e scenico. “Sicilia Opera Academy” è un’associazione culturale con sede a Catania, che ha come scopo sociale quello di mettere in contatto i giovani cantanti lirici con il mondo del lavoro, invitando Direttori artistici di Enti lirici, agenti lirici e importanti operatori del settore a svolgere master classes e audizioni.