\\ Home page : Articolo : Stampa
UNA MOSTRA DEDICATA A GAETANO GULIZIA
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 27/04/2012 alle  14:57:55, nella sezione ARTE,  1156 letture)

Sabato 28 aprile alle ore 18,30 presso gli spazi espositivi della Galleria Roma, in piazza S. Giuseppe a Siracusa, Paolo Morando presenterà la mostra antologica dedicata a Gaetano Gulizia, un caro amico, architetto, uomo di lettere, poeta e pittore, che ci ha lasciati qualche anno fa. Dice di lui Paolo Morando nella presentazione: ”La bellezza e l’amore: erano forse due sinonimi per Tanino? Certo furono due compagni di viaggio per un uomo che sembrava di tutti e per tutti, ma che in effetti fu solo di pochi e per pochi. Le figure stampate sulle tele testimoniano di una impaziente volontà di affetti: l’amicizia sincera per gli amici, spesso sottesa e l’Amore per le donne, voluto, ardentemente desideroso di “Eros” ma combattuto tra qui e un “altrove” nel quale desiderare una trasfigurazione che mai avvenne, se non nel sogno dei pomeriggi afosi delle estati della nostra Ortigia. Sensualità nei quadri di Tanino? Forse: ma certamente, se c’era, la sensualità ingenua di un bimbo che perennemente si meravigliava delle sue continue scoperte. Le scoperte sempre uguali di una donna sempre uguale, creduta diversa nel carattere, nei tratti nel colore…Il colore, conoscenza profonda della scoperta della forma. Approfondimento di un sé, cercato e mai raggiunto. Il colore che plasma, intriga, forma e sostanza di figure diafane a volte e a volte carnali che parlano il linguaggio di occhi trasfigurati e trasfiguranti, occhi che penetrano l’animo di chi guarda e dicono: io sono qui!”