\\ Home page : Articolo : Stampa
SEQUESTRO DELLA GUARDIA DI FINANZA DI AUGUSTA
di Redazione (pubblicato il 24/03/2012 alle  16:51:00, nella sezione CRONACA,  963 letture)

La Guardia di Finanza della Compagnia di Augusta ha sequestrato sei immobili su ordinanza del Gip di Siracusa, che ha accolto la richiesta del magistrato, per lí'ammontare complessivo di circa 2 milioni di euro. Sequestro effettuato ai danni di un consulente tributario implicato nella gestione di una ditta di "fabbricazione di strutture e parti assemblate metalliche". Pare che al di là dell'amministratore formale della società ci fosse questo consulente fiscale, resosi responsabile di una dichiarazione dei redditi deficitaria per l'anno 2006 e completamente assente negli anni 2007, 2008 e 2009, per un ammontare evaso al fisco di oltre 8 milioni di euro più Iva non versata per circa 2 milioni di euro. Espletati gli accertamenti l'autorità giudiziaria ha ordinato il sequestro preventivo di beni, titoli e terreni per 2 milioni di euro. In tutto sono state sequestrate sei abitazioni (4 ad Augusta, 1 in provincia di Messina e 1 a Montevarchi in Toscana), due terreni ad Augusta, e alcune quote societarie in altre imprese collegate.