\\ Home page : Articolo : Stampa
AUGUSTA: DIFFICOLTA’ DI TRANSITO SUI MARCIAPIEDI
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 15/03/2012 alle  14:17:52, nella sezione CRONACA,  984 letture)

Mimmo Di Franco, esponente di spicco del Movimento politico culturale L’Altra Augusta, fa pervenire in redazione un appello all’amministrazione comunale riguardante gli impedimenti che rendono difficile il transito sui marciapiedi ai cittadini in varie zone del paese. “Malgrado le continue lamentele - scrive Di Franco - denunce e solleciti, si continuano a calpestare i diritti di libertà di movimento delle persone più deboli. I disabili, gli anziani, mamme con bimbi in carrozzina e massaie con carrello della spesa, devono zigzagare e quando gli va male devono tornare indietro poiché non possono attraversare fra le auto parcheggiate e transitare su una via, già per se stessa trafficata. In via Umberto, nei pressi della scuola “G.Pascoli”, sono stati erette due impalcature che ostruiscono il passaggio alle persone, tra l’altro sul marciapiede ovest mancano ancora gli scivoli. Per carità, causa caduta dei cornicioni, i palazzi devono essere messi in sicurezza ma ciò non può cozzare col libero transito limitando i movimenti di altre persone. Il diritto al lavoro ed il diritto al passaggio pedonale alle suddette categorie sono conciliabili. L’uno non esclude l’altro, ci vuole il buon senso. Si chiede, con forza, agli organi competenti, di attivarsi per normalizzare questa situazione intollerabile”.