\\ Home page : Articolo : Stampa
ARTE E LETTERATURA UN CONNUBIO PREZIOSO ALLE FALDE DELL'ETNA: AETNA EXPO NEGLI ELEGANTI SPAZI DI VILLA MANGANELLI BISCARI
di Redazione (pubblicato il 02/07/2021 alle  17:06:49, nella sezione EVENTI,  259 letture)
"Aetna Expo" è una rassegna d'arte contemporanea, con tanti momenti di spettacolo e presentazione di libri, una manifestazione d'arte, cultura e spettacolo organizzata dalla pittrice Grazia Trovato, docente presso la Junior Art Academy, e inserita nel circuito Etnaintour. La manifestazione verrà inaugurata sabato 17 luglio alle ore 19,00 presso la Villa Manganelli Biscari di Viagrande (Museo di Storia, via Garibaldi 303). Durante la serata verrà, tra l'altro, presentata una raccolta di "racconti del paranormale" dello scrittore siracusano Raimondo Raimondi dallo stravagante titolo "Satanassi e belle signore". Sono storie che raccontano al lettore la paura di essere aggrediti da forze che non possiamo dominare, la paura di far fronte alle sfide del reale e quella, speculare ed affine, di confrontarsi con un passato che non riusciamo spesso ad esorcizzare. Nei diciassette racconti che compongono la raccolta il fondale e l’ambientazione della storia evocano l’inatteso e innescano il meccanismo attraverso cui si prende atto che, dietro l’apparente tranquillità e normalità del mondo borghese, si celano il male e la mostruosità. Questi racconti provengono dalla grande tradizione europea della shortstory, l'arte del racconto, genere letterario di complessa strategia narrativa che l’autore padroneggia con raffinata e colta maestria. Sono racconti essenziali, nudi e inquietanti, che si sciolgono in uno stile sobrio fecondato da risonanze raffinate, che sa essere acre nel testimoniare la «maleficità» dell’essere umano. Raimondi (che sarà presente il 17 luglio assieme all'artista Caterina Lucia Sciacca, autrice della copertina del libro) vive a Siracusa. Giornalista pubblicista, si occupa di letteratura, di critica d'arte e di ricerca parapsicologica. Ha pubblicato numerosi libri di poesia, narrativa e saggistica. Tra le sue opere più recenti: "Un filo di luna" (Melino Nerella Editore, 2009), "L'undicesima" (Edizioni Il Foglio, 2014), il romanzo "La cattiveria del silenzio" (Edizioni Il Foglio, 2017) e le raccolte di poesie "Tempo di fughe" (A&A Edizioni, 2017), Rapsodia della Rinascita" (Edizioni Il Foglio, 2018), "Ritratti del Tempo e della Beltà" (Edizioni Fondazione M, 2019) e "Tempo sospeso" (Edizioni Il Foglio, 2020).