\\ Home page : Articolo : Stampa
L'ANTOLOGIA "MOSCHE CONTRO VETRO" PRESENTATA A CATANIA NELL'AMBITO DELLA COLLETTIVA D'ARTE "GRADAZIONI".
di Redazione (pubblicato il 09/02/2020 alle  14:25:02, nella sezione LIBRI,  523 letture)
L’associazione POP KATANE, presieduta da Dora D’Andrea, in collaborazione con il Comune di Catania, presenta la mostra collettiva di pittura, scultura e fotografia “Gradazioni”, che sarà inaugurata il 15 febbraio 2020 presso le sale del Museo Emilio Greco di Catania alle 16.30. Parteciperanno artisti professionisti nonché studenti di istituti artistici. L’artista Chiara Coniglione sarà protagonista di una personale sul tema delle gradazioni, così come lo scultore Manlio Scaramucci, che esporrà le sue opere in ceramica realizzate con la tecnica giapponese “Raku”. Taglierà il nastro il consigliere comunale Luca Sangiorgio, tra gli ospiti presenti sono annunciati il maestro Pietro Alessandro Trovato, l’artista Giovanni Costantino, l’imprenditore Riccardo Tomasello, il fotografo Agostino Sella. Gli artisti in esposizione, oltre ai già citati Chiara Coniglione e Manlio Scaramucci, sono Kathrin Arona, Andrea Cremona, Annalisa Franzone, Nicolò Garrasi, Umberto Garro, Anna Maria Gigante, Donatella Patrizia Lunetta, Cristina Magnano, Cetty Midolo, Rosa Mirabella, Alfio Rapisarda, Connie Sciacca, Agostino Sella, Donatella Vella. Il 15 febbraio sarà inoltre presentato il volume di racconti edito da Morellini per la collana ‘I minolli’ “Mosche contro vetro. Racconti sull’autismo”, a cura di Luca Raimondi, un’antologia che schiera autori che in modo diverso si sono lasciati coinvolgere da un tema tanto impegnativo quanto toccante come quello dell’autismo. Le storie narrate dagli autori vogliono portare il lettore dentro il mondo dell’autismo, i diritti d’autore ricavati dalla vendita del libro saranno devoluti in beneficienza. Sarà presente il curatore del libro, Luca Raimondi, relatzionerà il docente e scrittore Giuseppe Maresca. Tanti gli autori di prestigio selezionati e presenti nell'atologia: Stefano Amato, Tommaso Avati, Simona Baldelli, Stefano Bonazzi, Stefano Corbetta, Barbara Garlaschelli, Antonino Genovese, Roberta Lepri, Laura Manfredi, Luca Martini, Beatrice Monroy, Pier Carlo Morello, Gianluca Morozzi, Massimo Padua, Barbara Panetta, Ivano Porpora, Giovanna Strano, Valerio Valentini. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 9.30 e fino alle 19, con finissage giorno 22 febbraio alle 16.30.