\\ Home page : Articolo : Stampa
ALL'AUGUSTANO ROY PACI UN MERITATISSIMO PREMIO
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 08/07/2018 alle  13:30:00, nella sezione EVENTI,  207 letture)
Assegnato anche per 2018 il Premio che l'Assostampa dedica agli artisti siciliani e riservato quest'anno all'attrice Eleonora De Luca. Menzione speciale inoltre al musicista augustano Roy Paci, che ha alle spalle una brillante carriera con la sua orchestra, gli Aretuska, portando il suo sound originale in concerti in lungo e in largo per l'Italia e all'estero. “Sono felicissimo e stupefatto per questo premio. – ha dichiarato il musicista augustano, che è stato corifeo nella commedia di Aristofane "I cavalieri" – Ringrazio tutta la compagnia perché ho avuto il privilegio di lavorare con attori eccezionali che mi hanno fatto crescere giorno dopo giorno. Un ringraziamento ai giovani attori allievi dell’Inda, che hanno fatto un lavoro pazzesco. Questo premio ha, per me, una dedica particolare. Penso a chi mi ha messo sulla strada della musica, il primo, unico, grande maestro della banda di Augusta, Giuseppe Passanisi”. Roy Paci è nato ad Augusta nel 1969. Appena tredicenne era già prima tromba della locale banda municipale. Si è trasferito poi in Sudamerica ed è tornato in Italia dopo aver passato qualche tempo alle Canarie, tutti luoghi che riflettono il suo stile musicale. In Italia ha suonato in decine di concerti e nel 1999 ha fondato l’etichetta Etnagigante, poi, pur continuando a collaborare con moltissimi artisti italiani (Africa Unite, Parto delle Nuvole Pesanti, Vinicio Capossela, Ivano Fossati, Giorgio Conte) ha pubblicato nel 2001 il suo primo album da protagonista, "Baciamo le mani", a nome Roy Paci & Aretuska. Da allora una carriera folgorante e densa di soddisfazioni.