\\ Home page : Articolo : Stampa
E' L'ORA DEI LUPI AL CERCHIO DI SIRACUSA
di Redazione (pubblicato il 30/03/2018 alle  09:25:55, nella sezione LIBRI,  237 letture)
Mercoledì 11 aprile alle ore 18,30 verrà presentato il nuovo libro di poesie di Luca Campi dal titolo "L'ora dei lupi". L'evento sarà ospitato nel salone dell'associazione Il Cerchio di Siracusa in via Arsenale 40. Dialogheranno con il poeta Corrado Di Pietro e Raimondo Raimondi, autore peraltro della prefazione al libro. Alcune liriche saranno lette da Rosetta Barcio. Sarà presente anche Grace Kantengwa, presidente della Inshuti Italia-Rwanda onlus, organizzazione umanitaria alla quale andrà una parte dei proventi della vendita del libro e che si occupa di adozioni a distanza e sostegno allo sviluppo attraverso microcredito nel Rwanda e nell'Africa orientale. Luca Campi è originario di Tradate ma vive da molti anni a Siracusa, è autore di varie sillogi di poesie e vincitore di diversi premi, tra cui il Premio nazionale OK Arte - Poeti costruttori di Pace 2017 con la lirica "Ramingo". "Versi liberi e moderni, quelli di Luca Campi, - si legge nella prefazione di Raimondo Raimondi - variabili nella metrica, ma assolutamente musicali e godibili non solo nella lettura, ma anche e soprattutto nell'ascolto dal vivo, in un magico reading, laddove la poesia può essere ascoltata e laddove, con il linguaggio del corpo e il modo di leggere, il testo viene interpretato, aggiungendo la dimensione teatrale della dizione e della recitazione alla meraviglia del verso. Difatti oggi nelle poetiche contrastanti e nella apparente distonia degli stili e dei linguaggi, nella diversità delle esperienze e delle prospettive di ogni poeta possiamo notare un crocevia di cammini e di vicende di vita e di arte uniti da una comunanza felice, fervida, nutrita di idee, di progettualità e di speranze che si radunano in questo che è uno dei luoghi d'arte più ospitali, cioè l'antica e meravigliosa città di Siracusa". "L'ora dei lupi" si divide in quattro parti: "Di maghi e di farfalle", "Di un altro mondo", "Lettere dallo scoglio" e "Frammenti ed altri segni".