\\ Home page : Articolo : Stampa
SIRACUSA: "ANTICA TERRA DI ATLETI" IL LIBRO DI ENZO PENNONE
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 19/12/2017 alle  19:49:18, nella sezione LIBRI,  278 letture)
atletiPresentato martedì 19 dicembre a Siracusa nel suggestivo salone di Palazzo Greco, sede dell'Inda, il libro scritto da Enzo Pennone dal titolo “Terra di atleti”. Da storico dello sport, Pennone ha voluto ricostruire, aiutandosi anche con un po' di fantasia, le gloriose vicende degli olimpionici siracusani e in parte di altri atleti della Magna Grecia, nell’età classica ed ellenistica, sullo sfondo delle vicende storiche attraversate nelle stesse epoche dalla città di Archimede. L’iniziativa è sponsorizzata dall'AICS, Associazione Italiana Cultura e Sport, nell’ambito delle celebrazioni per i 2750 anni della fondazione di Siracusa. Hanno introdotto i lavori e presentato il libro Liddo Schiavo, presidente AICS, e Cettina Voza. Alcuni brani sono stati magistralmente letti dagli attori Lalla Bruschi e Davide Sbrogiò. Enzo Pennone è componente della Società Italiana di Storia dello Sport ed ha già al suo attivo uno scritto su "Enzo Maiorca: un uomo fatto acqua", dedicato al noto personaggio siracusano che ha reso Siracusa ancora più grande nel mondo e che narra la storia delle grandi imprese di Maiorca iniziate il 20 Settembre del 1960, quando il sub siracusano avviò l’attacco al record del mondo di immersione in apnea, conquistato poi nel ’74 a Sorrento, battendo il record di Mayol di un metro e portando il limite dell’uomo a 87 metri. E' anche coautore del libro "Concetto Lo Bello. Un uomo di rigore".