\\ Home page : Articolo : Stampa
UN LIBRO SUL MISTERO DI CHRISTIANE REIMANN
di Redazione (pubblicato il 17/05/2017 alle  16:50:31, nella sezione LIBRI,  589 letture)

fotoVerrà presentato giorno 18 maggio alle ore 18.00 presso il Circolo Unione di via Monfalcone 52 in Siracusa il libro "Christiane Elisabeth Reimann, il mistero di una danese” di Lucia Acerra e Marcello Lo Iacono. Il saggio, appena arrivato in libreria, edito da Sampognaro & Pupi, fa conoscere in maniera approfondita l’affascinante figura di Christiane Elisabeth Reimann, infermiera danese naturalizzata siciliana, donna libera, coraggiosa, amante dello studio e in controtendenza rispetto al tempo in cui visse. La Reimann ha profondamente amato la Sicilia, tanto da decidere di trasferirsi a Siracusa e devolvere poi al Comune della città aretusea la propria dimora “per contribuire al progresso civile e intellettuale della città”, come lei stessa scrisse. Come si legge nella premessa «la narrazione si riferisce in particolare al suo impegno professionale e agli anni che vanno dal 1930 al 1935, durante i quali ha inizio e si consuma il rapporto tra Christiane Reimann e il medico Wilhelm Friedrich Karl Alter, nato da un incontro occasionale a Parigi nel 1930 durante un Congresso di medicina, favorito dalla comunanza di interessi professionali e intellettuali, trasformato inevitabilmente in “amore” e conclusosi, molto amaramente, con una lunga vertenza giudiziaria che proseguirà oltre la morte di Alter. Sullo sfondo la città di Siracusa, scelta all’inizio come meta di una vacanza, ma che a poco a poco affascinerà e conquisterà i due con il suo patrimonio di natura e di arte». Gli autori hanno seguito cronologicamente la scansione degli eventi, attraverso la consultazione dell’epistolario, a cui si sono accostati con delicatezza e sensibilità, regalando al lettore diverse foto inedite.