\\ Home page : Articolo : Stampa
IL KIWANIS DI AUGUSTA ORGANIZZA UNA PASSEGGIATA PODISTICA
di Redazione (pubblicato il 16/11/2011 alle  17:37:02, nella sezione EVENTI,  1233 letture)

Martedì 15 novembre alle 18 si è tenuta una conferenza stampa convocata dal presidente del Kiwanis Club di Augusta Avv. Silviarita Feccia nella sede del Municipio in piazza d’Astorga. Sono state illustrate le iniziative che il Club metterà in atto domenica 20 novembre, per la GIORNATA MONDIALE PER I DIRITTI DELL'INFANZIA". Alla conferenza stampa erano presenti, oltre al presidente avv. Feccia e al segretario ing. Renato Giummo, il chairperson stampa del Kiwanis Club dott. Raimondo Raimondi, il presidente del Kiwajunior dott.ssa Laura Bassetto, l’Assessore alla Cultura avv. Giovanna Fraterrigo e l’Assessore alla P.I. dott. Giuseppe Cassisi, in rappresentanza del Comune di Augusta che ha concesso il suo patrocinio alla manifestazione. L’assessore Fraterrigo ha voluto sottolineare come questa celebrazione non viene fatta da adulti per gli adulti, con convegni in cui i bambini sono spesso assenti, ma appunto viene fatta col coinvolgimento diretto dei bambini protagonisti per una mattinata di un evento che serve a celebrare e sensibilizzare ma anche ad unire tra loro i giovanissimi al di la di ogni differenza sociale, religiosa ed etnica. Il presidente Silviarita Feccia ha precisato come con il servizio verso i bambini si rinnovino le ragioni etiche dell'impegno del Kiwanis, illustrando come il Club abbia organizzato per DOMENICA 20 NOVEMBRE 2011 una "PASSEGGIATA PODISTICA" non competitiva che partendo da Piazza Duomo alle ore 9,00, attraverserà via P. Umberto, i Giardini Pubblici, via G. Lavaggi e viale Italia, concludendo il percorso in Piazza America intorno alle 12,30. Per tale manifestazione sono state coinvolte tutte le scuole del 1° grado di Istruzione (Elementari e Medie) cittadine, con la partecipazione attiva della Misericordia, degli Scout, dei Carabinieri in pensione e delle forze dell’ordine. L'iniziativa della “Giornata Mondiale del Bambino” prende il via a livello nazionale da un percorso maturato in 13 anni e sviluppato nel libro: 'Infanzia da difendere. A tutela dei diritti dei bambini' di Carletta Viotto. Il testo, presentato per la prima volta il 23.06.2008 presso la Camera dei Deputati, vuole richiamare l’attenzione sulle tante violenze che l’Infanzia subisce e si propone di sollecitare il mondo adulto - la famiglia, la scuola, la società e le Istituzioni - ad un preciso impegno nel tutelare i fanciulli da ogni sopruso e per dare loro la possibilità di preparare con serenità il loro domani. La “Giornata Mondiale del Bambino” a date unificate il 20 novembre (o 'World Children's Day' o 'Children's Day') vuole contribuire alla costruzione di una società globale culturalmente attenta al Bambino, rispettosa della sua dignità e dei suoi diritti.