\\ Home page : Articolo : Stampa
RIAPRE I BATTENTI IL TEATRO COMUNALE DI SIRACUSA CON UN GRANDE CONCERTO NATALIZIO
di Redazione (pubblicato il 24/12/2016 alle  15:00:49, nella sezione EVENTI,  624 letture)

enrico lo versoFinalmente, dopo un periodo interminabile e tante polemiche, il Teatro Comunale di Siracusa riapre i battenti con uno spettacolo di musica da camera, il concerto di Natale eseguito da Gli Archi Ensemble col coro Conca D’Oro del maestro Guzzardo, uno spettacolo di lirica e musica da camera con ben 40 elementi sul palco. Il concerto è stato promosso dall'Assessorato al Turismo e allo Sport e dall'associazione culturale Arte Nuova di Palermo. Data di debutto lunedì 26 dicembre alle 19,00. I biglietti sono messi in vendita al costo di 20 e 30 euro per i 406 posti disponibili in sala. Ancora da completare la zona del loggione e il fine lavori, così come la gestione futura della struttura, sono da considerare elementi ancora in itinere. Soddisfatti il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, e il vicesindaco Francesco Italia, che gioiscono perché Siracusa finalmente si riappropria di un altro pezzo di storia e di cultura per troppo tempo negato ai suoi cittadini. L’autorizzazione di agibilità è stata per ora concessa solo per un ciclo di spettacoli fino al 15 febbraio. Sarà necessario la messa a punto di altri lavori per arrivare alla autorizzazione definitiva. Giorno 27 dicembre poi debutterà Enrico Lo Verso (nella foto) che proporrà uno spettacolo prodotto da Alessandra Pizzi, che ha anche scritto il testo teatrale. Si tratta di un monologo tratto da "Uno, nessuno, centomila" di Pirandello, nel quale il popolare attore da voce a 12 personaggi per un'ora e un quarto di spettacolo a cui fanno seguito incontri con il pubblico.