\\ Home page : Articolo : Stampa
PRESA DI POSIZIONE SULLE POLVERI DELL'ILVA DI TARANTO
di Redazione (pubblicato il 17/12/2016 alle  21:33:00, nella sezione CRONACA,  821 letture)

polveriDecisa presa di posizione di Sicilia Democratica per l’annunciato arrivo a Melilli del carico di polverino proveniente dall’Ilva di Taranto. “Forse il Governo nazionale non ha ben compreso che il nostro territorio non è più disposto a compromettere né la salubrità dei suoi cittadini, né la bellezza dei suoi paesaggi, cedendo ai ricatti occupazionali o alle promesse economiche. Nessuno pensi che, come avvenuto 50 anni fa, la provincia di Siracusa sia in liquidazione fallimentare e pertanto rassegnata a diventare discarica d’Italia o del Mediterraneo”. E' quanto sostenuto da Giambattista Coltraro capogruppo di Sicilia Democratica in linea con le associazioni ambientaliste e i comitati di cittadini che vorrebbero rispedire indietro questi rifiuti industriali che possono ancor più contribuire a contaminare un’area che richiede piuttosto la bonifica. Un’area fortemente industrializzata va sicuramente riconvertita in maniera ecosostenibile e implementando le misure di sicurezza di pari passo alle produzioni. “Il Ministero- conclude Coltraro- farebbe meglio a raccordarsi con la deputazione del territorio e sbloccare tutti quegli interventi che contrastino l’inquinamento e garantiscano soprattutto migliori azioni di prevenzione e assistenza sanitaria a tutela delle popolazioni residenti nel triangolo industriale. Non abbiamo ospedali e piani di protezione civile adeguati, si metta mano subito a questo piuttosto che aggiungere polveri su una polveriera”.