\\ Home page : Articolo : Stampa
LA SICILIA PRESENTE AL NATIONAL BOOK FESTIVAL DI MALTA
di Redazione (pubblicato il 22/11/2016 alle  20:23:04, nella sezione LIBRI,  1081 letture)

malta book 1Come ogni anno una folta delegazione di Editori siciliani ha partecipato al Malta Book Festival, che si è svolto a La Valletta dal 9 al 13 novembre 2016. Lo stand degli Editori di Sicilia, allestito in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Malta ed il Consolato di Turchia in Sicilia, ha registrato una grande affluenza di pubblico, ampiamente rispettando le aspettative e compensando l’impegno profuso dagli organizzatori per il buon esito delle numerose manifestazioni organizzate. Elenchiamo per un giusto riconoscimento di giusti sforzi profusi nella loro trasferta a Malta, gli Editori di Sicilia presenti: Morrone Editore (Siracusa); Epsil (Siracusa-Roma); Aulino Editore (Sciacca); Bonfirraro Editore (Enna); Cavallotto Editore (Catania); Lombardi Editore (Siracusa); Lussografica Editore (Caltanissetta); Armando Siciliano Editore (Messina).

malta book 2Sono state presentate le più recenti pubblicazioni degli editori presenti, con relatori di tutto rispetto: Avv. Giacomo Lo Bue di Lemos, del Foro di Palermo (storico) Avv. Silvio Aliff, Cassazionista del Foro di Siracusa (Storico) Prof. Arnold Cassola (Docente di letteratura maltese, Università di Malta); Prof. Ignazio Vecchio (Università di Catania) Prof.ssa Cristina Tornali (Università di Catania); Domenico Romeo (Console Generale di Turchia in Sicilia); Dott. Sebastiano Lupo (Storico); Prof. Corrado Di Pietro (scrittore); Arch. Gaetano Malandrino (scrittore) Deila Caruso (Scrittrice); Dott. Sebastiano Campisi (Scrittore); Prof.ssa Ella Ciulla (Poetessa); Dott. Davide C. Crimi (Scrittore). Ospite d’onore per questa occasione, il vice ambasciatore di Turchia a Malta, Halit Akgun, che ha portato il saluto dell’Ambasciatore Reha Keskintepe.

La conferenza è stata aperta e chiusa dal Console Generale di Turchia in Sicilia Domenico Romeo, e moderata dall’Editore Carlo Morrone, che ha preso lo spunto per presentare il volume “La battaglia di Gallipoli – Il riscatto”. Lo stand italiano, corredato per l’occasione con l’esposizione congiunta della bandiera italiana e la bandiera siciliana, ha avuto l’onore di essere stato visitato dalla Presidente della Repubblica maltese, Marie Louise Coleiro Preca, dal Ministro della Cultura Maltese, Evarist Bartolo, dal Ministro per la Ricerca , Innovazione, e lo Sport Chris Agius, dal Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Malta, Dott. Salvatore Schirmo.