\\ Home page : Articolo : Stampa
POLEMICHE TRA IL M5S DI AUGUSTA E I CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE
di Redazione (pubblicato il 20/10/2016 alle  09:02:52, nella sezione CRONACA,  580 letture)

contrafattoRiguardo alle recenti polemiche di alcuni consiglieri comunali di opposizione concernenti l'intervento ad Augusta dell'assessore regionale all'energia e ai servizi di pubblica utilità e commissario dello stato per la depurazione Vania Contrafatto (nella foto), che nei giorni scorsi ha presenziato a vari incontri parlando del depuratore, opera pubblica essenziale per il futuro di Augusta, arriva una precisazione dell'ufficio stampa del Movimento 5 Stelle che dice: "Tutti i consiglieri comunali sono stati invitati al Salone di Rappresentanza per l’incontro istituzione e pubblico con il Commissario Straordinario Vania Contrafatto. Ancora una volta ci vediamo costretti a smentite le illazioni di alcuni consiglieri dell’opposizione che ad ogni occasione dimostrano di mettere al centro dei loro interessi la politica e non i cittadini. Il Salone di Rappresentanza era gremito di cittadini, associazioni e da quei consiglieri che hanno avuto cura di controllare le mail inviate dall’ufficio del Sindaco per invitarli a partecipare. Le loro lamentele le rivolgano, piuttosto, al “collega” dell’opposizione, che siede loro a fianco nel banco del consiglio e nella sua veste di segretario di partito ha evidentemente confuso il ruolo di un Assessore di giunta regionale con quello di Commissario dello Stato, trattando un tema cosi caro alla nostra città in un incontro partitico per pochi intimi al quale lo stesso Sindaco è stato invitato solo con un sms 3 giorni prima, quando la città era piena di manifesti, alla faccia di quella “forma” che chiedono a gran voce ma che loro stessi dimenticano".