\\ Home page : Articolo : Stampa
SIRACUSA CAPITALE DELLA CULTURA 2018?
di Redazione (pubblicato il 12/08/2016 alle  14:57:09, nella sezione CRONACA,  627 letture)

FED SRLa Federazione x Siracusa, in riferimento ad un recente articolo pubblicato sul quotidiano "La Sicilia" dal titolo “Siracusa, la cultura può attendere”, pone alcuni interrogativi all'Amministrazione Comunale: "Vorremmo capire meglio - chiedono i rappresentanti dei movimenti che aderiscono alla Federazione x Siracusa - le motivazioni dell'attuale rinuncia dell'Amministrazione Comunale di Siracusa a partecipare al bando di concorso nazionale “Capitale della Cultura 2018”. La mancata partecipazione è sicuramente una importante occasione mancata per la città di Siracusa visto che gli obiettivi fissati dal bando (Miglioramento offerta culturale - Sviluppo partecipazione pubblica - Incremento attrattiva turistica - Utilizzo nuove tecnologie - Promozione innovazione e imprenditorialità nei settori culturali e creativi - Sostenibilità dei risultati in ambito innovazione culturale) dovrebbero costituire il terreno su cui una buona amministrazione quotidianamente lavora per valorizzare e rendere maggiormente fruibili i beni culturali di una città riconosciuta fra le più ricche di fascino e storia. E allora una domanda si impone: dal momento dell’esclusione, nel 2013, cosa si è fatto per recuperare il terreno perduto sul fronte delle attività culturali e porre Siracusa in grado di competere con le offerte di altre città (tra le 21 selezionate) come Iglesias e Alghero in Sardegna, Altamura e Ostuni in Puglia o, in Sicilia, Piazza Armerina e i Comuni Ericini della provincia di Trapani? Dobbiamo continuare a pensare che “Coinvolgere in un unico progetto le realtà economiche e sociali del territorio”, in una ormai accettata concezione di Museo Diffuso, rimanga, per Siracusa, una irraggiungibile chimera?