\\ Home page : Articolo : Stampa
I PREPARATIVI PER IL SIRACUSA PRIDE 2016
di Redazione (pubblicato il 26/06/2016 alle  19:59:30, nella sezione COSTUME E ATTUALITA',  833 letture)

prideI preparativi dell'organizzazione del Siracusa Pride procedono bene. Così afferma il presidente di Arcigay Armando Caravini. In città si discute quotidianamente sull'evento, soprattutto nei social network, e il confronto è positivo, significa che Siracusa partecipa nel bene o nel male all'evento. Si riscontra anche una grande adesione da parte delle associazioni cittadine e provinciali oltre che dalla rappresentanza politica e sindacale. Venerdì pomeriggio per le vie del centro storico, in Ortigia, rappresentanti di Arcigay porteranno con se il totem dei manifesti per una grande campagna fotografica dal titolo "un selfie per l'uguaglianza, un selfie per il Siracusa Pride". I manifesti sono quelli che richiamano il titolo del Siracusa Pride "Se fosse amore...", per far comprendere che due persone dello stesso sesso sanno anche amare e prendersi cura l'uno dell'altro, sanno anche essere una famiglia. Perché la famiglia- spiega Armando Caravini - non si crea in base all'orientamento sessuale ma si crea partendo dall'amore. Basta con "noi e voi", è maturato il tempo di cominciare a parlare di integrazione e uguaglianza". Il 28 giugno a Officina Giovani, in Largo della Graziella a Ortigia, dalle ore 18,30 è prevista la riunione di tutte le associazioni siracusane che hanno aderito al Pride, per gestire gli spazi del Pride village e del corteo finale.