\\ Home page : Articolo : Stampa
IL GIARDINO DELL'EDEN NELLA PITTURA DI ANDREA STEPKOVA
di Redazione (pubblicato il 25/06/2016 alle  14:12:13, nella sezione ARTE,  852 letture)

andrea stepkowaAndrea Stepkova (nella foto) pittrice palermitana di origini praghesi, laureata all'Accademia di Belle Arti di Palermo, ha presentato la sua personale "Eden" alla Galleria Spazio30 di via Roma, Siracusa. Una pittura la sua ispirata dalla Natura con le piante viste e vissute e riprodotte come Muse ispiratrici di un universo poetico affascinante e personalissimo. Piante che la pittrice dipinge dal vero, ma sulle tele o sulle delicate carte non appare una mera rappresentazione del mondo vegetale, bensì una trasposizione di delicate vibrazioni e magiche atmosfere. La Stepkova non riproduce fedelmente la natura, non è interessata alle scientifiche caratteristiche botaniche, non presenta immagini dalla valenza illustrativa o divulgativa, ella sente piuttosto il vibrare della vita pur nell'apparente passività del vegetale, sente il rapporto istintivo che stabilisce con le piante, con i fiori, con i semi, e la sua pratica pittorica è accompagnata dalla pratica botanica: infatti coltiva le piante, le cura, le osserva e le ritrae, con grande passione e metodo. Per questa sua personale ha scelto un nome mitico e insieme visionario: Eden, quel meraviglioso giardino dell'Eden nel quale Adamo ed Eva trascorsero giorni felici prima della caduta e al quale l'uomo vorrebbe tornare attraverso il contatto purificatore con quel miracolo divino che è il rigoglioso mondo naturale. La mostra è stata organizzata dal Circolo dei Lettori di Siracusa e presentata dal professore Luigi Amato.