\\ Home page : Articolo : Stampa
L’ULTIMO ROMANZO DI NICCOLÒ AMMANITI AL PALAZZO DEL GOVERNO
di Redazione (pubblicato il 26/03/2016 alle  17:04:12, nella sezione LIBRI,  618 letture)

ammanitiVenerdì 8 Aprile alle ore 18:00 al Palazzo di Governo, in Via Roma 31, sarà presentato il nuovo libro di Niccolò Ammaniti, “Anna”, Einaudi Editore. Sarà presente l'autore. Introduce il Vice sindaco Francesco Italia. In una Sicilia diventata un’immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un’isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. E giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono più, dovrà inventarne di nuove. Con "Anna" Niccolò Ammaniti ha scritto il suo romanzo più struggente. Una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. Perché, come scopre Anna, la «vita non ci appartiene, ci attraversa».

Niccolò Ammaniti è nato a Roma il 25 settembre 1966. Il suo primo romanzo, "Branchie", è uscito nel 1994 per la casa editrice Ediesse ed è stato poi ripubblicato nel 1997 per Einaudi Stile Libero. Nel 1996 ha pubblicato per Mondadori la raccolta di racconti "Fango"; tre anni dopo è uscito, sempre per Mondadori, "Ti prendo e ti porto via". Con il suo romanzo successivo, "Io non ho paura", uscito per Einaudi Stile Libero nel 2001, ha vinto il Premio Viareggio. Nel 2006 ha pubblicato per Mondadori il romanzo "Come Dio comanda", vincitore del Premio Strega, che compone, insieme a "Io non ho paura", un ideale dittico sul rapporto padre-figlio. Nel 2009 ha pubblicato il romanzo "Che la festa cominci", nel 2010 "Io e te", nel 2012 la raccolta di racconti "Il momento è delicato", tutti per Einaudi Stile Libero. Dai suoi libri sono stati tratti al momento cinque film: "L’ultimo capodanno" (di Marco Risi, 1998); "Branchie" (di Francesco Ranieri Martinotti, 1999); "Io non ho paura" e "Come Dio comanda" (entrambi diretti da Gabriele Salvatores, 2003 e 2008); "Io e te" (di Bernardo Bertolucci, 2012). Nel 2014 è uscito in Dvd per Feltrinelli “The Good Life”, il suo primo documentario da regista. L'evento è organizzato da Libreria Gabò di Corso Matteotti, 38.