\\ Home page : Articolo : Stampa
EROS A CATANIA ALLA TERRAZZA ULISSE: LA GRANDE ARTE E LA BELLEZZA SUBLIME DELLE DONNE
di Redazione (pubblicato il 13/03/2016 alle  09:51:36, nella sezione ARTE,  1052 letture)

apa erosGiuseppe Apa colpisce ancora. L'infaticabile organizzatore artistico catanese, che tanti eventi di alto livello ha promosso negli anni appena trascorsi, si è ripresentato al suo pubblico ormai affezionato con una mostra di pittura, scultura, fotografia, digital art, moda, performance e body art dal titolo “Eros”, un evento tutto dedicato all'erotismo nella sua più alta espressione, quella delle opere degli artisti delle varie specialità. Il Presidente dell’associazione catanese Artenostop stavolta ha scelto come location della mostra, inaugurata venerdì 11 marzo, gli ampi spazi espositivi della Sala dei Cristalli Ragno in via Ulisse 10 a Catania e ha avuto tra i suoi media partners l’emittente Zeronove Webtv e gli interventi musicali del famoso percussionista Paolo Greco, autore ed esecutore di emozionanti melodie dell’anima che hanno fatto da ideale cornice alla manifestazione. Ancora una volta si è svolto uno ShootingArt con la partecipazione di Modella TV, con giovani e bellissime modelle per raccontare l’arte che sposa la bellezza al femminile. Madrina della manifestazione è stata la top model Laura Privitelli. Le splendide ragazze sono state fotografate davanti alle opere d’arte creando una magia mediante la quale la viva bellezza delle giovani donne è diventata opera d’arte e il quadro dipinto la sua cornice, una vera e propria alchimia e un interessantissimo e ardito esperimento estetico. Ha presentato l’evento il giornalista e scrittore Raimondo Raimondi, noto critico d'arte e direttore di Dioramaonline, che è anche media partner di "Eros". Hanno partecipato alla serata inaugurale: la Graphic Designer Dora d'Andrea, la performer di Body Art Nataly Ferrari, il maestro d'arte Giovanni Longo, le deliziose modelle Laura Privitelli e Valentina Fiasco, presenti numerosi fotografi professionisti. In mostra le opere di sessanta validissimi artisti provenienti da tutta la Sicilia, tra cui i siracusani Lino Baio, Armando Nigro, Marinella Raniolo, Cetty Urso e Angelo Moncada. Le riprese televisive sono state effettuate a cura di Zeronove TV.