\\ Home page : Articolo : Stampa
AL BIBLIOS PRESENTATO IL NUOVO ROMANZO DI ALBERTO MINNELLA
di Redazione (pubblicato il 28/11/2015 alle  11:55:46, nella sezione LIBRI,  644 letture)

Ieri, venerdi 27 novembre, è stato presentato “Una mala jurnata per Portanova”, il nuovo romanzo giallo dello scrittore Alberto Minnella, che ha conversato con un altro scrittore, come lui siracusano, Stefano Amato (entrambi nella foto). Un “aperitivo con l’autore” che si è tenuto al Biblios Cafè in Ortigia, centro storico che ha fornito ampia ispirazione per le location delle nuove gesta del commissario Portanova, già protagonista di “Il gioco delle sette pietre”, anch’esso ambientato nella Siracusa del 1964.

Il romanzo presenta in copertina una frase di lancio attribuita al noto scrittore Valerio Varesi, a sua volta creatore di un commissario, Soneri, interpretato per il piccolo schermo da Luca Barbareschi: “Portanova è uno di quei commissari deliziosamente contemplativi, apparentemente neghittosi, coscienti che le azioni umane scaturiscono solo in parte dal libero arbitrio, ma in misura maggiore da un’oscura metafisica”. In breve, la trama: l’attracco di una nave a Siracusa corrisponde con il ritrovamento alla Marina di un cadavere di un giovane ragazzo. La mala jurnata del commissario Paolo Portanova comincia così e si protrae per tutta la durata dell’indagine che si rivelerà assai ingarbugliata. Una corsa contro il tempo per risolvere il caso prima della ripartenza della nave renderà ancor più complicate le indagini.