\\ Home page : Articolo : Stampa
UN’ESTEMPORANEA A FLORIDIA DEDICATA A NUCCIO VASILE
di Redazione (pubblicato il 09/10/2015 alle  15:27:17, nella sezione ARTE,  1162 letture)

Nuccio VasileA dieci anni dalla scomparsa, il Van Gogh di Floridia ricorda l'artista floridiano Nuccio Vasile con una estemporanea di pittura a lui dedicata che si svolgerà Domenica 11 ottobre 2015, a partire dalle ore 9.30 e per l’intera giornata, nel cortile del locale e lungo la via Maesano. La premiazione avverrà alle ore 21. Alla Extempore Van Gogh 1° Memorial Nuccio Vasile hanno aderito i seguenti artisti: Luzia Tata, Maria Gionfriddo, Vanessa De Grandi, Davide Scalora, Flory Painting, Rita Gambilonghi, Lorena Art Galazzo, Marinella Raniolo, Luca Gigliuto e Maurizio Villari. La giuria è composta dalla dottoressa Lucia Chimirri, dall’artista Paolo Greco e dal semiologo Salvo Sequenzia.

L’evento, promosso e organizzato da Concetta Bazzano e Martino Failla con la consulenza organizzativa di Marinella Raniolo, vuole rendere omaggio alla memoria di un artista molto apprezzato e di grande sensibilità, venuto prematuramente a mancare. Nuccio Vasile, insieme ad altri noti artisti, aveva operato al Van Gogh realizzando alcune riproduzioni d’autore di celebri dipinti. Vasile, dopo la formazione giovanile all’istituto d’arte di Siracusa, perfeziona i suoi studi a Milano, frequentando i corsi di scultura di Luciano Minguzzi e quelli di nudo di Dante Spelta. Esponente della Transavanguardia, negli anni Settanta è fondatore del Gruppo Studio 7 a Brescia, e, successivamente, alla fine degli anni Ottanta, del laboratorio d’arte contemporanea Gruppo F, insieme allo scultore floridiano Lino Tinè, ai pittori Nino e Tano Brancato, Vittorio Adorno, Nino Burgio e al semiologo Salvo Sequenzia. L’estemporanea sposa anche un impegno di solidarietà a sostegno del piccolo Giuseppe Cancemi, insieme al Comune di Floridia e al Comitato Pro Giuseppe Cancemi