\\ Home page : Articolo : Stampa
DISOSTRUZIONE PEDIATRICA E BLSD - PROSEGUONO I MASS TRAINING E CORSI NELLA PROVINCIA DI SIRACUSA
di Redazione (pubblicato il 26/03/2015 alle  09:39:05, nella sezione CRONACA,  800 letture)

mass trainingProsegue l'impegno per gli istruttori nazionali e operatori di primo soccorso della "Salvamento Academy" del centro di formazione dell'associazione "Ambiente e Salute Onlus" Protezione Civile di Siracusa, attraverso l'organizzazione di lezioni interattive sulle manovre salvavita di disostruzione pediatrica, e corsi di Formazione al massaggio cardiaco e uso del defibrillatore semi automatico esterno (DAE), al fine di informare e formare numerose persone e rendere sicure le loro strutture.

Nella sola giornata di ieri gli Istruttori Giuseppe Laurettini e Giuseppe Di Benedetto hanno consegnato 2 certificazioni di Strutture Protette. In mattinata Mass Training organizzato presso il Liceo Artistico Gagini, la cui dirigente scolastica, la Dott.ssa Simonetta Arnone, ha fortemente voluto rendere la propria struttura scolastica un luogo sicuro inFormando dapprima circa 150 studenti di terze e quarte classi. Successivamente anche i docenti e il personale della scuola verrà informato alle manovre di disostruzione e formati per il Blsd. Nel Pomeriggio altra lezione sulle manovre salvavita, voluta dalla dirigente scolastica Dott.ssa Stefania Gallo del XII Istituto Comprensivo di Belvedere - Città Giardino (scuola primaria - infanzia), che ha voluto che inFormare i 40 docenti dell'istituto. Da sempre la dirigente si è mostrata molto sensibile alle tematiche sulla sicurezza e prevenzione. L'associazione "Ambiente e salute" ha un protocollo d'intesa con la struttura scolastica ed è inserita in diversi progetti di sicurezza e di formazione di mini squadre di Protezione civile in collaborazione con l'ufficio comunale di Siracusa e nel progetto "Insieme si Può" curato dalla Dott.ssa Concetta Pastore, con "Ambientiamoci in Sicurezza" ideato da Ambiente e Salute e dalla Tutor Dott.ssa Giuliana Borgione. Domenica 14 marzo sono state consegnate 14 certificazioni e abilitazioni a praticare le manovre di rianimazione cardio polmonare con l'uso del defibrillatore ai 14 volontari della Divina Misericordia di Noto quotidianamente impegnati nell'assistenza e soccorso di tutta la comunità. "Una formazione importantissima per tutto il gruppo di soccorso," hanno affermato i responsabili Domenico Madia e Renato Cultrera.

Ogni anno in Italia, secondo le statistiche nazionali, muoiono mediamente circa 50 bambini, 1 ogni settimana, a causa dell’ingerimento accidentale di un oggetto estraneo. Chi assiste il bambino, spesso, non conosce le giuste manovre da fare. Esiste il giusto intervento e per questo motivo che gli Istruttori nazionali di Blsd della Salvamento Academy del Centro di Formazione dell’Associazione Ambiente e Salute Onlus di Belvedere di Siracusa, sono impegnati quotidianamente nella diffusione della cultura del primo soccorso attraverso l'organizzazione di numerosi mass-training e lezioni interattive gratuite sulle manovre salvavita di Disostruzione Pediatrica in tutti quei luoghi frequentati specie da bambini". Inoltre sono circa 73.000 le persone, colpite da arresto cardiaco improvviso, 200 casi al giorno e 1 ogni 7,2 minuti.

Basta ricordare un caso accaduto proprio nella nostra città, la scorsa settimana, in cui un uomo di anni 70 colto da arresto cardiaco improvviso in un supermercato di via Pitia, e' purtroppo deceduto. La vita è un bene prezioso e un dono per tutti noi, pertanto dobbiamo in tutti i modi salvaguardarla e tutelarla, riuscendo ad informare e formare tutta la popolazione solo così riusciremo a diminuire il numero delle vittime che purtroppo ancora oggi è altissimo.