\\ Home page : Articolo : Stampa
LE SCULTURE DI GARIPOLI AL PALAZZO DEL GOVERNO
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 26/09/2011 alle  18:51:53, nella sezione ARTE,  1141 letture)

La mostra delle opere di Giovanni Garipoli, inaugurata il 17 settembre al Palazzo del Governo di Siracusa, resterà aperta fino al 2 ottobre. L'artista Giovanni Garipoli è nato a Siracusa, dove attualmente vive ed opera. Il nonno e il padre erano anch'essi imprenditori e scultori, noti per la costruzione della Camera di Com¬mercio, del palazzo della Dogana, della Finanza e di altri edifici dell'inizio del '900. Garipoli è sempre stato attratto, sin dall'in¬fanzia, dai materiali messi a disposizione dalla natura, come il legno e la pietra, che hanno stimolato la sua creatività. Ha tenuto gelosamente per se stesso le sue opere per quasi quarant'anni, per poi esporle, nel marzo 2001, in una mostra personale a Siracusa, negli spazi espositivi del Centro d'Arte Contemporanea. In quella occasione riscosse vasti consensi, registrando un notevole numero di visitatori della mostra, il che lo indusse a perseverare in questa sua attività raggiungendo vette creative di tutto rispetto con una produzione artistica quanto mai varia e cospicua, che spazia da sperimentazioni pittoriche alla scultura affidata a volte al ritrovamento casuale di materiali della natura come più spesso all’elaborazione in chiave concettuale di una intuizione creativa. Nel 2002 gli è stata commissionata dal Comune di Siracusa, su richiesta dell'associazione D.N.M.S., una grande scultura dedicata ai caduti per servizio istituzionale, che è stata collocata permanentemente nella Piazza Leonardo Da Vinci nel marzo 2003. Oggi questa mostra ha messo a disposizione del pubblico siracusano e non un centinaio di opere, presentate in catalogo da Nino Portoghese.