\\ Home page : Articolo : Stampa
IL PONTE UMBERTINO DI SIRACUSA: UNO DEI PIU’ BELLI D’ITALIA
di Redazione (pubblicato il 27/01/2015 alle  17:27:28, nella sezione CRONACA,  1423 letture)

ponteUno dei più conosciuti motori di ricerca di internet finalizzato al turismo, Skyscanner, ha stilato la lista dei 30 ponti più belli d'Italia.Tra essi, posizionato al ventottesimo posto per bellezza ed eleganza, anche il ponte Umbertino di Siracusa, che collega Ortigia alla terraferma. I Ponti d’Italia sono importanti testimonianze architettoniche, attraversano la storia, sono esempi del genio italico ed espressione della civiltà urbanistica di una antica nazione come la nostra. Il ponte di Siracusa prende il nome da Umberto I di Savoia, Re d’Italia al tempo in cui il ponte venne ricostruito, dopo le demolizioni delle parti spagnole, e rappresenta un prolungamento di corso Umberto I (“u rettifilu”, come veniva chiamato dal popolo). L'isola di Ortigia dai siracusani era chiamata “u scogghiu” e al tempo dei greci era unita alla terraferma mediante un terrapieno che consentiva il collegamento con gli antichi quartieri della Pentapoli. Il ponte Umbertino è il collegamento storico tra la vecchia Ortigia (da piazza Pancali) e i quartieri della città, insediamenti sorti intorno alla seconda metà dell'800. Il ponte è' interamente costruito in pietra sulla darsena e raccordato ad un "Rivellino", isoletta intermedia residuo della difesa a corona e dei famosi quattro canali a difesa della cittadella fortificata. Il ponte venne allargato e modificato in seguito all'abbattimento dei bastioni spagnoli avvenuti nel 1893,