\\ Home page : Articolo : Stampa
OPERE DI TANIA TRIOLO ALLA GALLERIA ROMA DI SIRACUSA
di Raimondo Raimondi (pubblicato il 23/09/2011 alle  13:25:42, nella sezione EVENTI,  2013 letture)

Sabato 24 settembre la Galleria Roma di Siracusa presenta, nella nuova sede di piazza S. Giuseppe, la personale di pittura dell’artista messinese Tania Triolo dal titolo “Moulin Rouge”. La mostra, che rimarrà aperta fino al 4 ottobre, sarà presentata da Maria Teresa Asaro che così si esprime sulle opere di questa artista: “L’arte di Tania Triolo è pittura creata da una donna a rappresentazione e celebrazione della figura femminile, del suo fascino e della sua sensualità. Siamo dinnanzi alla rappresentazione di “donna eccessiva”, connubio di bellezza e perversione da cui promana una costruzione d’immagine del protagonismo femminile teso ad affermare il modello “divorante” della donna-virago, che però prefigura una nuova forma di soggettività. Tania TrioloLa Triolo appare infatti muoversi in un abito mentale volto a recepire una realizzazione estetica secondo le suggestioni dannunziane costruite attorno al lirismo narcisistico dell’artista, alla ricerca di un erotismo ostentato nella sua concreta materialità edonistica che pare irridere sarcasticamente a scontate istanze moralistiche. E oggetto della mostra della pittrice è la rappresentazione del Burlesque, antica forma di spettacolo nata nella seconda metà dell’800 nell’Inghilterra vittoriana: protagonista è la donna, la sua femminilità e il suo corpo, esibito come “soggetto” artistico e non come oggetto, in un connubio perfetto di arte, esibizione, seduzione, teatralità. Si percepisce allora la volontà della pittrice di porgere al fruitore suggestioni che provengono dall’osservazione di un universo permeato da un erotismo intrinsecamente femminile, reso dalla “cerebrale”, immediata corposità e sensualità dei soggetti raffigurati, perché, scrisse la celebre Anaïs Nin, “l’erotismo è una delle basi di conoscenza di sé, tanto indispensabile quanto la poesia”.