\\ Home page : Articolo : Stampa
SOLIDARIETA’ AI PRECARI DEL COMUNE DI AUGUSTA
di Redazione (pubblicato il 25/11/2014 alle  20:06:17, nella sezione CRONACA,  647 letture)

precariL’ex consigliere comunale Franco Saraceno esprime la sua solidarietà agli 85 lavoratori precari in forza al Comune di Augusta che hanno protestato contro la proposta di stabilizzazione che prevede la proroga fino al 2016 dei contratti a tempo determinato, ma con la riduzione a 25 ore del monte orario per circa una trentina di lavoratori. Questa possibilità offerta dai commissari comunali non dà alcuna certezza futura, eccezion fatta per i 15 lavoratori in categoria B che saranno assunti a tempo indeterminato a partire dal primo gennaio dell’anno prossimo. “I precari – dice Saraceno – hanno acquisito negli anni tanta esperienza soprattutto nella gestione delle pratiche di sanatoria, che giacciono inevase da tempo determinando anche, con la mancata riscossione degli oneri da parte dell’amministrazione, un ammanco per le casse comunali. Sarebbe un peccato perdere tali professionalità e sguarnire gli uffici che su di loro reggono e grazie a loro funzionano. Per non parlare delle problematiche sociali legate alla perdita di reddito che impoverisce 85 famiglie. E’ necessario che i commissari riflettano su questo e che, malgrado le direttive che arrivano dalla Regione, trovino una soluzione accettabile che salvi il funzionamento degli uffici e garantisca sicurezza e reddito ai lavoratori”. “Se si vogliono realizzare economie di bilancio – conclude Saraceno - si cominci a combattere l’evasione fiscale e a eliminare tutti gli incarichi esterni. Non possiamo accettare scelte di risanamento di bilancio che determineranno situazioni di povertà per le famiglie dei lavoratori precari”.