\\ Home page : Articolo : Stampa
L'ULTIMO LIBRO DI TINO VITTORIO INAUGURA IL NUOVO "BIBLIOS CAFÈ"
di Redazione (pubblicato il 16/10/2014 alle  09:45:44, nella sezione CULTURA,  688 letture)

LOCANDINA EVENTOSi inaugura a Siracusa, oggi pomeriggio alle 18, con la presentazione del libro di Tino Vittorio “Melenzanologia. Storia e storie di identità e tradimenti” (ed. Bonanno), la nuova gestione del caffè letterario “Biblios”, in via del Consiglio Reginale, nel centro storico di Ortigia. I nuovi proprietari sono Paola Tusa e Paolo Mastrangelo, “lettrice appassionata e teinomane” lei, “amante del cinema del buon vino lui” (così si presentano sul sito http://www.biblioscafe.it/) e il loro intento è quello di surriscaldare il clima culturale siracusano accostando all’attività di libreria, caffetteria, sala da thé e vineria, un’intensa programmazione di presentazioni editoriali, letture teatrali, mostre, concerti, dj set e laboratori di varia natur.

Si comincia dunque con una presentazione: il libro di Tino Vittorio, docente di Storia contemporanea presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università di Catania, è “una raccolta di recensioni e saggi, pensati in tempi diversi, che illustrano la vegetalità dell'identità, la sua disumanità o umanità al grado zero dell'ortolanità”: ne discuteranno, insieme all’autore, Roberto Fai ed Elio Cappuccio del Collegio Siciliano di Filosofia, e Gianfranco Damico, consulente e formatore.