\\ Home page : Articolo : Stampa
ELEZIONI PARZIALI IL 5 OTTOBRE A PACHINO E ROSOLINI
di Redazione (pubblicato il 13/09/2014 alle  16:46:35, nella sezione CRONACA,  706 letture)

elezioni“In un periodo così difficile per l'economia del territorio, di forte crisi occupazionale, diventa prioritario superare qualsiasi polemica o diatriba interna e non perdere la concentrazione sulle problematiche reali”- è quanto afferma l’onorevole Giambattista Coltraro, con riferimento alla tornata elettorale fissata per il 5 ottobre, dopo la decisione del Cga di disporre la parziale ripetizione delle elezioni regionali nei Comuni di Rosolini (sezioni n. 3,7 e 11) e di Pachino (sezioni n. 2, 11, 13, 14, 15 e 23).

“A prescindere dai risvolti che potrebbero derivare dalla recente richiesta del Tribunale amministrativo, che ha incaricato il prefetto di Siracusa di chiarire l’esistenza delle condizioni per poter procedere, aprendo le buste, alla verificazione dei risultati della competizione elettorale dello scorso 28 ottobre 2012, di fatto dobbiamo prendere atto che si è aperta una campagna elettorale, seppur parziale, incentrata sul territorio dei comuni di Pachino e Rosolini. Per quanto mi riguarda – continua Coltraro - questa campagna elettorale si prospetta come la prosecuzione di un’attività di dialogo, già intrapresa nel 2012, con le realtà territoriali della provincia di Siracusa, per individuare e sviluppare tutti quei progetti utili alle diverse compagini locali. A tal proposito, in linea con la vocazione delle zone di Pachino e di Rosolini, basate principalmente su un’economia agricola che attraversa un periodo di grave crisi, ritengo necessario valutare, in linea con le istanze di queste comunità, l'individuazione di progetti concreti di rilancio del settore. Per questo è mio intento organizzare incontri diretti con le comunità cittadine delle circoscrizioni territoriali interessate, con l’obiettivo di illustrare il mio programma per il territorio, di reperire le istanze dei cittadini e, quindi, farle proprie in un progetto di sviluppo e rinascita che passa attraverso il territorio”.