\\ Home page : Articolo : Stampa
LE RIVELAZIONI DEL PENTITO SPATUZZA IN UN INCONTRO DI LIBERA A CANICATTINI
di Redazione (pubblicato il 19/08/2014 alle  11:12:04, nella sezione LIBRI,  678 letture)

Il 25 agosto alle ore 18,30 presso l'Aula Consiliare del Comune di Canicattini Bagni, in via Principessa Jolanda 51, a cura del presidio Libera “Salvatore Raiti” di Canicattini Bagni verrà presentato il libro di Giovanna Montanaro "La verità del pentito”. Giovanna Montanaro è una sociologa e studiosa dei fenomeni di criminalità organizzata che ha svolto il ruolo di consulente della Commissione Parlamentare Antimafia. Il libro si basa su una intervista del pentito Spatuzza, il collaboratore di giustizia le cui dichiarazioni hanno permesso di rettificare le vicende relative agli attentati di Firenze, Milano e Roma e di riscrivere molte pagine del processo per la strage di via D'Amelio. Attraverso il racconto del pentito, le voci dei magistrati e l'analisi delle migliaia di pagine degli atti giudiziari, la Montanaro ha ricostruito il complesso quadro del periodo stragista. Dice Pietro Grasso nella prefazione: "In queste pagine ciascuna delle indicazioni fornite da Spatuzza è collocata nella storia complessa delle stragi, confrontata con verità precedenti poi smentite, studiata nei suoi effetti, e in questo modo la ricostruzione del periodo stragista del ’92 – ’94 appare tanto chiara e coerente come non è mai stata, fino a pochi mesi fa, neppure nelle aule dei tribunali". Introdurrà l’incontro Desiree Amenta (nella foto), referente del Presidio Libera "Salvatore Raiti" di Canicattini Bagni, parteciperà il sindaco Paolo Amenta, interverranno Francesco Nania, giornalista e fiduciario provinciale dell'Unione Nazionale Cronisti Italiani e Angelo Migliore, ex dirigente della Squadra Mobile di Siracusa. L’incontro sarà coordinato da Gaetano Guzzardo e Marta Silvestre.