\\ Home page : Articolo : Stampa
IL BARITONO AUGUSTANO GIOVANNI DI MARE DEBUTTA A TAORMINA
di Redazione (pubblicato il 27/07/2014 alle  20:51:24, nella sezione EVENTI,  962 letture)

di mare 1 taoIl baritono augustano Giovanni Di Mare ricoprirà il ruolo di Tonio nei “Pagliacci” al Teatro Antico di Taormina nel nuovo allestimento del regista Enrico Castiglione. Le rappresentazioni si terranno al teatro Antico di Taormina il 2 e 4 Agosto. Il capolavoro di Ruggero Leoncavallo sarà accoppiato come in tutti i teatri del mondo con la “Cavalleria Rusticana”, ormai un appuntamento classico per tutti i turisti in Sicilia. Il baritono Di Mare ha debuttato nel ruolo di Tonio grazie a Enrico Castiglione che ha scommesso su di lui l’anno scorso intuendo che in questo giovane artista potesse trovarsi un nuovo interprete di riferimento per il doppio ruolo di Tonio e Taddeo nei Pagliacci di Leoncavallo, e così è stato. Giovanni Di Mare si è imposto ormai nella scena mondiale ed è considerato il nuovo Tito Gobbi per la sua interpretazione istrionica e virtuosa. “ Il mio Tonio nei Pagliacci è un opera d’arte cesellata da Enrico Castiglione, uno dei più grandi registi che mi ha diretto – dichiara Di Mare - con lui tutto è diverso, è come se lui scolpisse la materia informe che è dentro di me. Mentre gli altri registi ti mettono in gabbia, ti riempiono di lacci e laccioli, Enrico Castiglione ti mette le ali, fa di tutto per mettere il cantante a suo agio, ti chiede sempre se le posizioni che si disegnano sulla scena siano comode e che non ci compromettano nel canto. di mare 2L’interpretazione del mio personaggio voluta da Castiglione è straordinaria, uno storpio, quasi autistico, ma dentro il suo corpo difforme batte un cuore. Durante il duettone con Nedda questo personaggio viene disegnato con tenerezza, i suoi sentimenti dichiarati a Nedda faranno commuovere lo spettatore”.

I costumi di Sonia Cammarata sono luminosi e sgargianti, creando uno spettacolo imperdibile, nella splendida cornice del teatro Antico di Taormina, uno dei teatri più magici del mondo. Il debutto, fissato per sabato 2 agosto prevede insieme il dittico di Mascagni e Leoncavallo, in replica lunedì 4 agosto. L’accuratissima e suggestiva impostazione registica di Enrico Castiglione, attento ad ogni dettaglio, conquisterà ancora una volta gli spettatori, anche attraverso l’utilizzo di spettacolari scenografie dalla forte connotazione simbolica: un’imponente croce per Cavalleria rusticana e un circo immaginario per Pagliacci. Altrettanto sensazionali i coloratissimi costumi di Sonia Cammarata, ispirati alle antiche ceramiche di Caltagirone per Cavalleria e al mondo circense per Pagliacci. Una collaborazione importante per la Città di Taormina, dove, grazie alla fama internazionale di Enrico Castiglione, arriverà un’importante delegazione di imprenditori cinesi guidata dal Sindaco di Hang Zhou.