\\ Home page : Articolo
"RIFLETTORI SU MARCOLLE" PRESENTATO AL DISTACCAMENTO AERONAUTICO DI SIRACUSA
di Redazione (pubblicato il 27/05/2016 alle  17:02:34, nella sezione LIBRI,  757 letture)

Sabato 4 giugno alle 18,30 presso la Sala Conferenze "Agostino Arena" del Distaccamento Aeronautico di Siracusa, sito in via Elorina 25, sarà presentato il libro "Riflettori su Marcolle" di Antonio Interlandi, edito da Giambra. L'evento è patrocinato dall'Associazione Arma Aeronautica e dalla Consulta Civica di Siracusa e verrà presentato dalla giornalista Mascia Quadarella. Il romanzo ha la struttura del giallo con i suoi omicidi irrisolti, indagati da uno strano detective, un impiegato comunale del settore infortunistica. La creazione di questo detective comunale consente allo scrittore di approfondire problematiche sociali: omofobia, smaltimento dei rifiuti tossici, inquinamento e morti di cancro. Interlandi tratteggia una linea di demarcazione fra i morti ammazzati che fanno notizia, e i morti d’ogni giorno, quelli per cancro, spesso misconosciuti. Il paese è al centro della vicenda ed è un luogo del cuore nell'immaginario collettivo, non solo in quello dello scrittore, un posto dov’è possibile ritrovare un pezzo del vissuto di tutti noi, perché abbraccia il modo di pensare della provincia siciliana. Tre gli omicidi senza alcun nesso logico fra loro, se non la scomparsa di un oggetto appartenuto alle tre vittime: un sigillo di Stato, una tegola, un bambolotto di gomma. I protagonisti della storia sono un ingegnere milanese trapiantato in Sicilia che, emulando il suo personaggio televisivo preferito, il detective Martin il Freddo, conduce un’indagine parallela a quella delle autorità competenti, tra disavventure e colpi di scena; un clochard, dall’ambiguo passato, ritornato in paese dopo una lunga degenza in un ospedale psichiatrico, che vende parole in rima; una diga che, violentando la natura del sito, diviene nell’immaginario paesano presagio di calamità. Così Antonio Interlandi scrive una crime story che, al di là delle apparenze e delle verità illusorie, rivela il volto grottesco della vita. Marcolle è l'immaginario paese della Sicilia orientale, già descritto nel precedente romanzo di Interlandi "Benvenuti a Marcolle", descritto come luogo di segreti, di situazioni imprevedibili, di personaggi sfuggenti, un luogo dove nessuno è quello che sembra. Il tema dell’omosessualità viene affrontato come tabù della comunità che si trincea dietro la presunta conoscenza di ogni suo membro e rifiuta il diverso. Alcune pagine e alcuni personaggi richiamano alla memoria atmosfere Pirandelliane come d'altra parte è evidente un tributo a Camilleri, nel personaggio di Santino Bufardeci, che col suo fraseggio senza costrutto riecheggia l’eloquio incomprensibile dell’agente Catarella. Ancora, sono presenti i temi dell'erotismo e del paranormale: femmine che alimentano desideri inconfessabili, sedute spiritiche, messaggi dell’aldilà veicolati attraverso il sogno. L’attenzione alle questioni sociali emerge nel corso della vicenda con accenni alla connivenza fra potere politico e criminalità organizzata, allo smaltimento dei rifiuti tossici e ai morti per cancro, trasformando il romanzo in un giallo sociale, che denuncia la corruzione e il degrado morale di un paese.

Scrive Anna Di Carlo nella prefazione: "L’indagine diviene dunque una lente d’ingrandimento sul mondo e ci mostra in una prospettiva straniante una realtà che ci appartiene, ma non siamo capaci di valutare con obiettività, perché, come afferma David Foster Wallace, “i pesci non sanno cosa diavolo sia l’acqua”. E nella volontà di non essere complice, incarnata in Vittorio, l’antieroe protagonista di "Riflettori su Marcolle", è la portata rivoluzionaria del messaggio che Antonio Interlandi sembra suggerire, con quella pacatezza di linguaggio e di stile propria di un’etica antiretorica che va semplicemente vissuta piuttosto che esibita".

 573 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARTE (240)
ASTROLOGIA (8)
CINEMA (60)
COSTUME E ATTUALITA' (117)
CRONACA (733)
CULTURA (199)
EDITORIALI (26)
EVENTI (344)
LIBRI (205)
SPORT (24)
VIDEO (18)

Catalogati per mese:
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019

Gli interventi pił cliccati

< maggio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             


Titolo

 



Titolo
fotografie (3)
intestazione (1)

Le fotografie pił cliccate


Titolo


25/05/2019 @ 10:55:13
script eseguito in 240 ms