\\ Home page : Articolo
RESPIRANDO BAROCCO A NOTO
di Redazione (pubblicato il 19/11/2015 alle  15:16:00, nella sezione CULTURA,  893 letture)

noto sequenziaLa letteratura, l’arte e la musica, con il messaggio di bellezza e di libertà che comunicano al mondo, possono ancora contrastare la violenza in questa società travagliata e confusa. E’ questo il messaggio del convegno “Respirando Barocco…la Bellezza vince la violenza” che si terrà a Noto Domenica 22 novembre, alle ore 18, nelle prestigiose sale di Palazzo Nicolaci, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il convegno è promosso da Giovanna Tidona, presidente dell’associazione Ninphea onlus in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, l’associazione Soroptimist e ad aziende e organizzazioni che operano sul territorio. Apriranno i lavori, condotti alla giornalista Patrizia Tidona, gli interventi di Giovanna Tidona, presidente dell’associazione Ninphea onlus, della scrittrice Marinella Fiume, presidente della Soroptimist Club Val di Noto e di Ninella Coletta, presidente del Comitato provinciale della Croce Rossa netina. Prestigiosi i relatori invitati al convegno: il semiologo e saggista prof. Salvo Sequenzia, che affronterà la lettura della celebre Novella del Grasso legnaiuolo, un testo del Quattrocento che anticipa alcune tematiche care al Barocco; il prof. Luigi Amato, storico e saggista, ordinario di Estetica all’Accademia di Belle arti di Palermo, che tratterà alcuni aspetti tipici dell’estetica barocca; ed infine l’avv. Silvana Grasso, che relazionerà su come difendersi dalla violenza. Il Maestro Luca Ambrosio al clavicembalo, la soprano Paola Modicano e l’artista Stefania Federico susciteranno attraverso la musica, il canto e gli abiti d’epoca l’atmosfera raffinata, colta ed elegante della cultura barocca.

Giovanna Tidona, presidente dell’associazione Ninphea onlus, organizzatrice dell’evento, ha dichiarato: «Con questa importante manifestazione abbiamo voluto lanciare da Noto, una delle capitali del Barocco europeo, un messaggio di civiltà e di impegno civile, affidato alla cultura, all’arte, al canto e alla musica, per ricordare a noi stessi e alla società in cui viviamo che l’unico modo per contrastare la violenza sulle donne, e la violenza in genere, è quello di educare al dialogo, alla condivisione di valori e di forme di espressione che privilegiano l’umanesimo alla barbarie, la bellezza alla violenza e alla brutalità della guerra. E abbiamo voluto farlo realizzando questo convegno in un giorno emblematico come la giornata internazionale contro la violenza sulla donna proprio per rimarcare l’importanza che la figura femminile ha avuto nella cultura barocca e nella storia della civiltà in genere, al di là di ogni sterile discorso di gender».

 1639 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo
ARTE (246)
ASTROLOGIA (8)
CINEMA (60)
COSTUME E ATTUALITA' (117)
CRONACA (733)
CULTURA (199)
EDITORIALI (26)
EVENTI (352)
LIBRI (205)
SPORT (24)
VIDEO (18)

Catalogati per mese:
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi pił cliccati

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             


Titolo

 



Titolo
fotografie (3)
intestazione (1)

Le fotografie pił cliccate


Titolo


16/10/2019 @ 06:26:23
script eseguito in 229 ms